Iscriviti

Cane salvato dalla donazione del rene della figlia

Un cane soffre di un grave problema ai reni, che potrebbe portarlo velocemente alla morte. Un rene donato da uno dei suoi figli gli ha dato nuova speranza per vivere.

Natura e Animali
Pubblicato il 11 novembre 2018, alle ore 18:20

Mi piace
14
0
Cane salvato dalla donazione del rene della figlia

La cagnolina Star tanti anni fa viveva come una randagia per le strade di St. Louis, la principale città del Missouri, negli Stati Uniti, con tanti problemi fisici e senza una famiglia che la potesse accogliere. Un’associazione animalista l’ha raccolta dalla strada e portata nel proprio rifugio e, successivamente, Star ha anche trovato una casa e una famiglia con la quale vivere serenamente.

Prima di ciò, però, durante la sua permanenza al rifugio per animali, c’è stata una sorprendente scoperta: Star era incinta ed al momento del parto ha dato alla luce ben tredici cuccioli, quattro dei quali purtroppo non sono riusciti a sopravvivere. Anche i 9 cuccioli sono stati messi in adozione e col tempo ognuno di loro ha trovato una famiglia pronta ad accoglierli.

I problemi fisici di Star, però, non si sono risolti del tutto con il passare degli anni. Lo scenario è andato anzi peggiorando negli ultimi mesi, durante i quali la cagnolina soffriva parecchio di un male misterioso, almeno fino ad un’accurata visita da parte di un veterinario: Star aveva i reni ormai compromessi e sarebbe venuta a mancare molto presto.

A cambiare il suo destino è stata la sua famiglia umana, che non si è arresa di fronte alle difficoltà ed è tornata al canile dove Star era stata ospitata. Da lì, grazie ai microchip inseriti su ognuno dei suoi cuccioli, si è potuto risalire ai suoi figli e, con l’analisi genetica, si è cercato quello con la maggior compatibilità per un trapianto.

La scelta è caduta su Elsa, una delle figlie di Star, la cui famiglia ha acconsentito a donare il rene del proprio cane per salvare la vita della madre. Di lì a poco si è proceduto con l’intervento, il quale è riuscito perfettamente, senza alcuna crisi di rigetto. I volontari presenti hanno affermato che Star aveva quasi dato la sua vita per far nascere i suoi 13 cuccioli e ora una delle sue figlie ha donato una parte di sé per salvare la madre ed il cerchio si è così chiuso. Star sta molto bene ed Elsa, nel quartiere dove risiede, è diventata la beniamina di tutti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La madre e la figlia hanno dato parte della propria vita per donarsi vicendevolmente un'esistenza serena. Star ha rischiato di morire per portare alla luce i suoi cuccioli e la figlia Elsa ha ricambiato con il proprio rene donato alla madre per restituirle la vita. Tutto si è concluso con un lieto fine, ma nulla sarebbe stato possibile senza la bravura degli addetti del canile in cui Star è stata ospitata e senza la tenacia e l'altruismo delle famiglie umane dei due cani, determinanti per la sopravvivenza di Star.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!