Iscriviti

Pau Donés, leader dei Jarabe de Palo, continua la sua lotta contro il cancro con positività e ottimismo

Pau Donés, leader dei Jarabe de Palo, da ben 3 anni sta affronta la sua battaglia contro il cancro con positività ma soprattutto con ottimismo raccontando la sua storia sul suo profilo Facebook e aiutando tanti malati come lui. Vediamo nei dettagli.

Musica
Pubblicato il 10 luglio 2018, alle ore 10:01

Mi piace
9
0
Pau Donés, leader dei Jarabe de Palo, continua la sua lotta contro il cancro con positività e ottimismo

Il leader dei Jarabe de Palo, Pau Donès, conosciuto soprattutto per aver portato al successo tormentoni come La Flaca, Depende, e Bonito continua la sua lotta contro il cancro ormai da ben 3 anni. Il suo carattere gioioso ma soprattutto ottimista lo ha sempre contraddistinto tanto da renderlo un esempio per chi, come lui, purtroppo si vede costretto a sottoporsi a cure pesanti per sconfiggere questa terribile malattia.

Pau, infatti, non ha mai smesso di vivere la sua vita e non si è mai precluso nulla: anche quest’anno si è concesso la sua vacanza a Formentera recandosi in ospedale per i cicli di chemioterapia. La sua voglia di vivere ha fatto si che ogni giorno, il cantante, posti sulla sua pagina Facebook alcune sue foto proprio a voler documentare la sua malattia.

Mostrarsi infatti con il sorriso mentre si è costretti a sconfiggere il cancro è sicuramente un messaggio di ottimismo: anche nell’ultima foto postata da Pau infatti, lo stesso si è fatto immortalare mentre sta per iniziare la chiemioterapia con il costume da bagno: “Mi chiama Joan dall’ospedale e mi dice che la chemio è pronta. Dal mare direttamente alla sala di oncologia, sull’isola le cose funzionano così!”.

Il leader dei Jarabe de Palo, nonostante la malattia, ha sempre portato avanti il suo lavoro e lo scorso anno, all’età di 50 anni, ha voluto addirittura presentare un nuovo disco, un nuovo tour e un nuovo libro dal titolo 50 Palos. Nel libro, composto da 50 brevi capitoli, il cantante ha voluto ripercorrere tutta la sua vita compresi i momenti belli ma anche quelli assolutamente da dimenticare.

Per quanto riguarda il disco sono invece stati riarrangiati ben 21 pezzi storici, in stile anni ’80 con l’aiuto però di voce, violoncello, contrabbasso e percussioni. Molte collaborazioni anche con personaggi e amici importanti quali Lorenzo Jovanotti, Noemi, Francesco Renga e Kekko dei Modà hanno fatto da cornice a questo successo tutto meritato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Molto onore a che affronta il cancro con ottimismo ma soprattutto con il sorriso sulle labbra. E' questo il caso di Pau che ogni giorno, sulla sua pagina facebook, posta la sua quotidianità, per aiutare chi in questo momento sta purtroppo combattendo una battaglia molto importante. Un grande in bocca al lupo a Pau con la speranza che possa debellare il male e ritornare a scrivere canzoni di grande successo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!