Iscriviti

Ermal Meta alla ricerca del piccolo Giuseppe, il bambino che suona la sua canzone

Ermal Meta, reduce dalla vittoria di Sanremo assieme al suo collega e amico Fabrizio Moro, ha postato un annuncio su Twitter per cercare Giuseppe, un bambino di 8 anni che ha suonato la sua canzone.

Musica
Pubblicato il 20 febbraio 2018, alle ore 08:07

Mi piace
9
0
Ermal Meta alla ricerca del piccolo Giuseppe, il bambino che suona la sua canzone

Ermal Meta, dopo aver visto il video dove un bambino suonava magicamente la sua canzone “Non mi avete fatto niente” con la chitarra, è rimasto sbalordito e meravigliato dalla sua bravura tanto da postare un annuncio su Twitter con l’invito di farsi avanti per esibirsi assieme al Forum di Assago. 

Il post, condiviso da milioni di utenti, ha subito fatto il giro del web e per fortuna le ricerche si sono concluse velocemente portando, soprattutto, il risultato sperato. Grazie al Tg2 e ai suoi giornalisti si è arrivati al piccolo Giuseppe Bertolotti che, visibilmente emozionato da tanto clamore, ha voluto dire subito la sua davanti alle telecamere.

“Ha un significato bello, la musica è bella, mi piace!” questo è ciò che pensa il piccolo della canzone vincitrice di Sanremo ed è il motivo per il quale ha scelto proprio questo brano. Giuseppe che ha 8 anni e viene da Squillace in provincia di Catanzaro, è da due anni che prende lezioni di musica dalla maestra Anna Virginia Nuzzo dell’associazione Mozart di Girifalco, guidata da Enza De Stefani e Rocco Stranieri.

Ermal Meta che in questi giorni assieme a Fabrizio Moro è stato anche ospite nella trasmissione “C’è posta per te” di Maria De Filippi, ha voluto sottilineare che questa canzone è molto importante per lui perchè dopo aver ingoiato molte lacrime davanti all’amore si è piccoli, minuscoli. Poi, facendo riferimento al piccolo Giuseppe, ha dichiarato di essere rimasto veramente senza parole: “Qualche giorno fa ho visto in maniera causale questo video e canta in modo pazzesco… l’ho invitato pubblicamente!”.

Il papà del piccolo Giuseppe, Antonio, su Facebook ha scritto un post dove ha ammesso di essersi commosso addirittura fino alle lacrime, dopo avere visto esibirsi suo figlio con la chitarra, è stata un’emozione unica e spera che Dio lo guidi sempre nel giusto e non lo abbandoni mai.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Bellissimo questo gesto di Ermal Meta che, nonstante la sua notorietà, è rimasto molto umile. Adesso non ci resta che aspettare di vederli suonare assieme sul palco del Forum di Assago e sono sicura che entrambi riusciranno ad emozionare tutti soprattutto Giuseppe che, pur essendo così piccolo, è già un prodigio della musica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!