Iscriviti

Ennio Morricone compie 90 anni

Il maestro Ennio Morricone, che ha venduto circa 50 milioni di dischi in tutto il mondo e ha vinto l'Oscar alla Migliore Colonna Sonora nel 2016 con il film di Quentin Tarantino, "The Hateful Eight", ha compiuto 90 anni oggi 10 novembre.

Musica
Pubblicato il 10 novembre 2018, alle ore 21:55

Mi piace
5
0
Ennio Morricone compie 90 anni

Il maestro Ennio Morricone ha venduto ben 50 milioni di dischi in tutto il mondo. Sono indimenticabili, anche per i più giovani, le colonne sonore di film come “C’era una volta il West”, “Per un Pugno di Dollari” o “Mission” e ha firmato quelle di quasi tutte le pellicole dirette da Giuseppe Tornatore, come ad esempio il film premio Oscar Nuovo Cinema Paradiso“.

Nel 2016 il direttore d’orchestra ha portato a casa finalmente il suo premio Oscar, dirigendo magistralmente la colonna sonora di “The Hateful Eight“, film diretto da Quentin Tarantino, accodandosi ad artisti del calibro di John Williams, vincitore di ben cinque statuette, che Morricone decide di ringraziare pubblicamente sul palco per la sua strepitosa carriera.

Dopo i primi lavori per Edoardo Vianello, è grazie alla sua amicizia con Sergio Leone che Morricone esordisce con la serie degli Spaghetti-western: “Per qualche dollaro in più”, “Il buono, il brutto, il cattivo”, e “C’era una volta il West”. Una trilogia conosciuta da tutti e che il mondo, a distanza di anni, ci invidia ancora, che si è distinta anche per le colonne sonore firmate dal maestro.

Le colonne sonore realizzate per Sergio Leone rappresentano solo una parte del suo infinito talento, in quanto il compositore si è cimentato praticamente con tutti i generi cinematografici, dalla fantascienza al thriller, dal film erotico alla commedia, per finire con i film storici. Ha lavorato con registi del calibro di John Carpenter e Roland Joffé, giusto per citarne alcuni.

I premi

Ennio Morricone ha vinto il suo primo Nastro D’Argento nel 1965 con il film “Per un pugno di dollari” di Sergio Leone. La prima nomination all’Oscar avviene nel 1979 per il film “I giorni del cielo“, diretto da Terrence Malick, per la quale vinse anche il premio BAFTA, mentre per il film “Mission” porta a casa il “Golden Globe” e un “British Academy of Film & Television Arts“. Nel 1981 riceve la prima nomination al David di Donatello per “Bianco, rosso e verdone“, che vincerà poi nel 1988 per il film “Gli occhiali d’oro“.

Il primo Premio Oscar per Morricone arriva nel 2007, con l’Oscar alla carriera Per i suoi magnifici e multiformi contributi nell’arte della musica per film“, accompagnato da una standing ovation tributatagli dalla platea. Sul palco insieme a lui in quel momento c’era l’attore americano Clint Eastwood. Nel 2016 ha ricevuto il premio Oscar per la migliore colonna sonora con il film “The Hateful Eight“, di Quentin Tarantino.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Impossibile non conoscere Ennio Morricone. Un'artista incredibile, apprezzato e venerato da tutto il mondo. Credo sia uno dei beni più preziosi che l'Italia può vantare in questi ultimi tempi. Ha creato le musiche di film davvero molto importanti e memorabili ed è anche grazie a lui che alcune pellicole hanno ricevuto il successo che meritavano.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!