Iscriviti

Briga presenta il nuovo album tra letteratura e cinema

Briga è tornato con un nuovo album in cui racconta il momento difficile e confusionario del nostro paese e si prepara alle varie tappe dell'instore che arriverà in molte città italiane.

Musica
Pubblicato il 30 maggio 2018, alle ore 17:44

Mi piace
5
0
Briga presenta il nuovo album tra letteratura e cinema

Briga, il rapper protagonista di Amici 2015, è tornato con un nuovo album Cosa ci siamo fatti in rotazione nelle radio e che sta avendo un grande successo. Il nuovo album del rapper è completamente diverso dai precedenti e spazia tra la letteratura e il cinema, mettendo per un attimo da parte il suo primo amore, ovvero l’hip hop e concentrandosi su altri generi e trattando tematiche diverse.

Insomma, Briga è tornato e annuncia in questo modo il suo ritorno sulle scene musicali: “Ho cominciato con il rap perchè non ero pronto. Oggi invece canto il mio cambiamento e un momento storico di grande confusione”. L’album è nuovo punto di partenza per il rapper milanese. Un album concepito come fosse un film, una storia dal significato profondo che ricalca il romanzo che il rapper ha pubblicato l’anno scorso, dal titolo “Novocaina, una storia d’amore e di autocombustione”.

Durante la presentazione dell’album a Milano, il rapper ha confermato la sua passione per il rap, il suo primo amore, ma il disco presenta anche altre sonorità. “Vengo dal rap ma sono sempre stato un rapper atipico perché alle strofe serrate ho sempre legato un certo tipo di liriche. Non so cosa pensino di me i rapper italiani, ma con alcuni come Emis Killa e Moreno siamo amici. Certo a qualcuno non era piaciuto che io andassi ad Amici”.

Non rinnega il suo passato nel talent, anzi gli è stato utile per imparare tantissimo e per collaborare con altri artisti. “Non sono qui oggi perché l’ha deciso un programma televisivo, ma perché sono dieci anni che faccio questo mestiere. Non sono andato ad ‘Amici’ per diventare famoso ma per avere la possibilità di lavorare con professionisti dai quali imparare qualcosa. Il risultato di tanto lavoro fatto negli anni è anche questo disco, fatto in controtendenza perché ho la necessità di dire qualcosa che mi distingua da questo grande fast food di cui tutti siamo ormai parte”.

Il nuovo disco del rapper presenta undici brani in cui parla anche dello stato di confusione che sta regnando in Italia in questo momento. Oltre alla musica, pensa anche al cinema sperando che il suo romanzo possa, un giorno trasformarsi in un film che denunci quanto sta accadendo.  Inoltre, il rapper sarà presente in molti instore per far conoscere il suo nuovo disco e per incontrare i fan.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Quando ha partecipato ad Amici, Briga non era tra i miei concorrenti preferiti, anche se le sue canzoni esprimevano sempre un bisogno di farsi sentire e ascoltare. "Cosa ci siamo fatti," il nuovo singolo, è molto bello e mostra una maturità nei testi diversa dal solito. Credo che Briga sia davvero cresciuto e questo album ne è la dimostrazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!