Iscriviti

Al Bano e Romina Power vittime di una truffa e costretti ad annullare il concerto a Rimini

Al Bano e Romina Power sono rimasti vittime di una truffa e si sono visti costretti ad annullare il concerto di Rimini dopo aver compreso che non sarebbero stati pagati insieme ai tecnici. Fan inferociti.

Musica
Pubblicato il 27 luglio 2018, alle ore 17:41

Mi piace
11
0
Al Bano e Romina Power vittime di una truffa e costretti ad annullare il concerto a Rimini

La coppia canora conosciuta in tutto il mondo composta da Al Bano e Romina Power è stata truffata e proprio per questo motivo i due artisti sono stati costretti ad annullare il concerto in programma ieri sera giovedi 26 luglio 2018 al Beat Village alla Darsena di Rimini. Nonostante i mille dubbi, i due hanno tentato ugualmente di salire sul palco ma dopo aver capito che non avrebbero ricevuto alcun compenso hanno deciso di rinunciare.

Dispiaciuti soprattutto per i numerosi biglietti venduti e per la presenza di moltissimi fans arrivati anche dalla Russia per assistere allo show, Al Bano e Romina hanno immediatamente voluto spiegare la loro decisione con una conferenza stampa organizzata al Grand Hotel di Rimini: “In 50 anni di carriera non ci era mai successa una cosa del genere. Abbiamo provato in tutti i modi ad andare sul palco per rispetto dei fan, ma quando è stato chiaro che, oltre a noi, nemmeno i tecnici e gli operai sarebbero stati pagati dagli organizzatori, abbiamo deciso di annullare il concerto”.

Inutile dire che c’è stata moltissima amarezza da parte di tutti i fan che al grido di “vergogna, vergogna” hanno immediatamente preteso il rimborso del biglietto.

Al Bano e Romina Power hanno cercato in tutti i modi di scusarsi con il pubblico spiegando loro che purtroppo si era trattato di una trappola e che l’organizzatore Willer Dolorati, fino a qualche ora prima, si era addirittura adoperato per aggiungere sedie per gli spettatori.

Delusione e perplessità anche da parte del Comune di Rimini che aveva patrocinato gratuitamente l’evento mentre l’assessore Jamil Sadegholvaad, visibilmente triste per l’accaduto, ha dichiarato: “Questi organizzatori hanno creato danni a tutti. Ringraziamo Al Bano e Romina che fino all’ultimo hanno tentato di esibirsi. Insieme a loro stiamo cercando di individuare un’altra data per recuperare il concerto perso”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Sembra molto strano che dopo anni di concerti e notorietà ad Al Bano e Romina Power possa essere toccata una cosa simile. Immagino benissimo lo sgomento ma soprattutto il dispiacere per tutti i fan accorsi per il concerto ma mi metto soprattutto nei panni dei due cantanti che sono stati costretti a difendersi per aver deciso di rinunciare ad esibirsi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!