Iscriviti

Addio a Charles Aznavour, lo chansonnier francese aveva 94 anni

E' morto Chales Aznavour, considerato il più grande chansonnier di Francia. L'artista di origini armene si è spento all'età di 94 anni nella sua casa in Francia.

Musica
Pubblicato il 2 ottobre 2018, alle ore 00:55

Mi piace
6
0
Addio a Charles Aznavour, lo chansonnier francese aveva 94 anni

Si è spento all’età di 94 anni Charles Aznavour, il famoso cantante francese di origine armena, considerato il più grande chansonnier di Francia. L’uomo si è spento nella sua casa delle Alpilles, nel sud della Francia, dove si era ritirato dopo aver cancellato i concerti dell’estate scorsa, a causa di una caduta. Il suo vero nome era Chahnourh Varinag Aznavourian e nacque a Parigi, dove la sua famiglia si era trasferita per scappare dalle deportazioni dell’Impero ottomano nei confronti degli armeni, tra il 1915 e il 1916.

La madre era un’attrice e una sarta, il padre invece era cantante e proprio da lui Charles Aznavour ereditò la passione per la musica. Una passione che inizialmente è stata ostacolata a causa di un problema avuto da bambino. Aznavour ha infatti sofferto di una paralisi alle corde vocali, ma questo non gli ha impedito di diventare l’artista che tutti abbiamo avuto modo di conoscere, caratterizzato dal suo inconfondibile timbro di voce roco e profondo.

All’inizio fu poco accettato in quanto compositore di origini armene e restò, infatti, al bando alla radio francese dalla fine degli anni quaranta e per tutti gli anni cinquanta. Le sue canzoni d’amore audaci ed originali non erano inizialmente comprese dal pubblico, ma la situazione migliorò in America, dove la sua musica fu, col tempo, molto apprezzata. La maggior parte dei brani scritti da Aznavour riguardano l’amore e nel corso della sua lunga carriera artistica il cantante ne ha scritte più di 1000.

E’ diventato famoso in tutto il mondo grazie anche alla sua capacità di cantare in 7 lingue diverse, ovvero francese, inglese, italiano, napoletano, spagnolo, tedesco e russo. Ha inoltre cantato con star internazionali come Nana Mouskouri, Liza Minnelli, Sumiva Moreno, Compay Segundo, Céline Dion. In Italia invece ha duettato con Mia Martini, Milva e Laura Pausini.

“Continuo a cantare e a scrivere canzoni perché per me andare in pensione significherebbe imboccare la porta verso la morte”, aveva dichiarato in un’intervista durante il suo 90°compleanno. Charles Aznavor si è sposato tre volte e da questi tre matrimoni sono nati i suoi sei figli. E’ rimasto sempre legato alle sue radici armene ed è stato nominato ambasciatore armeno in Svizzera.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Mi dispiace molto per la scomparsa di Charles Aznavour, grandissimo artista di fama mondiale, che è morto oggi all'età di 94 anni. Non essendo un cantante della mia generazione non conosco purtroppo molte sue canzoni, ma sicuramente "L'istrione", per me, è una delle più belle. Che possa riposare in pace.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

02 ottobre 2018 - 12:48:05

Me lo ricordo quando cantava una sua canzone nell'edizione 1974 del film "10 piccoli indiani" di Agatha Christie. Che classe!

0
Rispondi