Iscriviti

Citroen 2CV: da auto diventa una moto per celebrare i 70 anni del modello

South Garage propone la versione a due ruote della famosa Citroen 2CV per rendere omaggio ai 70 anni della berlina francese. Ecco le foto e come è fatta.

Moto
Pubblicato il 2 novembre 2018, alle ore 06:46

Mi piace
4
0
Citroen 2CV: da auto diventa una moto per celebrare i 70 anni del modello

Chi ha vissuto nel pieno degli anni Settanta e Ottanta, da giovane sicuramente avrà desiderato almeno una volta, la mitica Citroen 2CV. Si tratta di un’auto elegante, nonostante la pochissima potenza: parliamo dell’epoca in cui non contava obbligatoriamente avere potenze da super sportive sotto il cofano. 

Questo modello si appresta a festeggiare i 70 anni dall’uscita del primo esemplare e per omaggiare il successo di quest’auto, la Citroen ha deciso di far rivivedere il modello trasformandola da quattro a due ruote: nasce la moto Charleston. La 2CV Charleston rappresenta una versione speciale, una delle più famose della 2CV: era caratterizzata dalla colorazione nera e bordeaux della carrozzeria. La moto, oltre a portare lo stesso nome, riporta le stesse tonalità di colore sul telaio.

Citroen 2CV: la moto

La moto è un’idea dei ragazzi di South Garage; l’estetica della moto, ricorda proprio la mitica icona automobilistica, il parafango posteriore è identico. Sulla parte anteriore, invece, si trova una griglia sulla quale è incastonato il marchio Citroen, quello con la doppia V al contrario. Il logo rappresenta un ingranaggio particolare a cuspide introdotto a Parigi nei primi anni del Novecento. 

Sono anche presenti le marmitte a forma di bottiglia, il sedile in pelle con lo stesso tema del serbatoio. Non mancano nemmeno il faro giallo e il paragambe, altrettanto vistoso e stiloso.

Sono attualmente pervenute già una miriade di richieste di prenotazioni. Chissà se a seguito di questi numeri, la Citroen possa davvero mettere in produzione la moto. 

Curiosità 

La cosa curiosa è che la 2CV Charleston, all’epoca nacque proprio così; Serge Gevin, il pittore, la disegnò e inizialmente fu scartata. Successivamente nel 1980, divenne una delle più vendute di sempre. Si tratta di un modello che ha venduto quasi 4 milioni di esemplari nella versione berlina, altri 1.3 milioni nella versione commerciale e derivate. Queste cifre, sono state raggiunte e superate solo da vetture come la Fiat 500 e la 126. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Una moto stupenda, come lo è anche l'auto da cui prende ispirazione il progetto di questi giovani appassionati. Meriterebbero davvero che la Citroen possa cogliere questa loro idea per portarli in alto: potrebbero registrare altri record di vendite e migliorare il proprio business. La Citroen 2Cv è ancora un sogno per molti appassionati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!