Iscriviti

La nuova tendenza per l’autunno: Animalier

Per la stagione autunno 2018 - 2019, nelle passerelle hanno spopolato abiti, scarpe e accessori in stile "animalier". Uno stile evergreen che piace molto e affascina sia in versione rocky, sport o retrò. Scopriamo insieme com'è possibile abbinare questo stile.

Moda
Pubblicato il 2 ottobre 2018, alle ore 12:12

Mi piace
9
0
La nuova tendenza per l’autunno: Animalier

La nuova tendenza per quest’autunno e inverno 2018 – 2019 è l‘animalier, uno stile evergreen che spopola in tutte le passerelle del mondo e a molti piace. Ci sono diversi modelli, si può passare dal rocky allo sport al retrò, diversi modelli ma con un unico elemento in comune: le macchie degli animali.

Accessori, scarpe, cappotti, borse tutto con un tocco selvaggio. E’ questa la tendenza per questa stagione autunnale. Però se non si è abituati a questo stile è importante prenderci prima un po’ di confidenza, quindi per iniziare si può acquistare qualche accessorio, magari un paio di scarpe, come le dècolletè, o dei mocassini, delle ballerine per poi finire alle borse con i secchielli e le tracolle. Se invece si vuole osare, basta optare per abiti e capi a spalla.

Nelle sfilate di settembre, l’animalier era al centro della scena. Una tendenza che apparteneva agli anni ’90 e ritorna nelle passerelle in versione diversa, molto più urbana da indossare sempre, in qualunque momento della giornata anche per andare a dormire, come un baby-doll sotto una giacca dal taglio maschile per non rinunciare a questo stile anche di notte. 

Lo stile urban è caratterizzato soprattutto dal cappotto considerato il top per questa stagione. Anche la camicia leopardata è un evergreen da indossare tutti i giorni e la fantasia viene riprodotta anche sui pantaloni, ideali da indossare sia a lavoro che per un aperitivo con gli amici. Per un look total black si può optare per la borsa in stile maculato, mentre gli abiti vanno abbinati di giorno con gli anfibi e di sera con gli stivali. 

Consigli utili per abbinare l’animalier

Può sembrare difficile abbinare l’animalier ma in realtà è più semplice di quanto si possa immaginare. L’importante è saper portare questo tipo di stile, quindi bisogna scegliere un capo, che sia magari un blazer, un cappotto o una gonna o un patalone, puntare su quel elemento e da lì in poi costruire il nostro l’outfit. 

E’ sconsigliato abbinare a un capo animalier, un capo a righe, o a pois, o a fiori oppure abbinare l’argento ad accessori maculati.
Bisogna evitare i colori scuri, l’ideale sarebbe abbinarlo con accessori fluo per uno stile più colorato e divertente, se invece si vuole avere uno stile più elegante e sofisticato lo si può abbinare a un total look black e white.  Oltre agli abiti e alle borse ci sono anche gli accessori come i gioielli e i foulard o gli occhiali da sole. Lo stile animalier può essere allo stesso tempo, sia sportivo con jeans, felpe e t-shits, sia elegante se abbinato a un certo tipo di abiti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Thaira Momesso

Thaira Momesso - Lo stile animalier non mi piace per niente, tutte quelle macchie di leopardo o di zebra non fanno parte del mio stile quindi per quest'autunno mi sa che evito questa nuova tendenza della moda e rimango sul classico. E' uno stile che deve piacere e uno deve anche saperlo indossare con i capi giusti, altrimenti il risultato è un vero e proprio disastro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!