Iscriviti

TP-Link presenta gli smartphone Neffos Y5s e Neffos C5A, anche per l’Italia

TP-Link torna a popolare la sua serie di smartphone Neffos, disponibili anche nel mercato italiano, con due nuovi modelli, tra cui il medio-gamma Neffos Y5s, e l'entry level Neffos C5A, in arrivo a fine mese con un listino decisamente aggressivo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 13 febbraio 2018, alle ore 09:24

Mi piace
6
0
TP-Link presenta gli smartphone Neffos Y5s e Neffos C5A, anche per l’Italia

TP-Link, leader delle tecnologie di connettività, ha aggiornato la sua gamma di smartphone Neffos con il medio gamma Y5s e l’entry level C5A, disponibili anche per il mercato italiano. Ecco con quali specifiche.

Il Neffos Y5s, all’interno della sua scocca (144 x 72 x 8,6 mm, per 155 grammi), custodisce un processore a quattro core Qualcomm, l’MSM8909AA cloccato a 1.3 GHz, ed una GPU Adreno 304. Le memorie prevedono 2 GB per la RAM, e 16 GB di storage, espandibile di ulteriori 32 GB via microSD. Il display IPS da 5 pollici, con risoluzione HD (e 294 PPI), è sormontato da una selfiecamera da 2 megapixel, mentre – sul retro – troviamo la fotocamera principale da 8 megapixel, con autofocus e Flash LED, capace di girare video a 1080p. Le connettività del Neffos Y5s puntano sul Dual SIM, sul Wi-Fi n (Direct), sul Bluetooth 4.1, sul 4G (cat. 4), e sul GPS. Tramite la porta microUSB si ricarica la batteria, da 2450 mAh: il sistema operativo è Android Nougat 7.1.

Il Neffos C5A, al di sotto del suo “cofano” (145,5 x 72,6 x 9,644 mm, per 159 mm), propone un hardware decisamente basico, a cominciare dalla RAM, ferma a 1 solo GB: il processore, quad core a 1.3 GHz, è un MediaTek MT6580M abbinato ad una GPU Mali-400. Lo storage, espandibile a 32 GB via microSD, è da 8 GB

Per il display da 5 pollici si è scelto un pannello TN, con ottimi tempi di risposta, ma non particolarmente versato negli angoli di lettura, e nella risoluzione, appunto FWVGA (854 x 480 pixel, 196 PPI): la selfiecamera arriva a 2 megapixel, mentre quella posteriore certifica 5 megapixel, con autofocus e Flash LED, e video girati a 720p. Manca il 4G, ma è presente il Wi-Fi n (Direct), il Bluetooth 4.0, il GPS,  e la microUSB con cui ricaricare la batteria, da 2300 mAh. Il sistema operativo è sempre Android Nougat, ma 7.0

In termini distributivi, i Neffos Y5s e C5A – in commercializzazione nel mercato italiano a fine mese – saranno listati, rispettivamente, a 119.99 e 79.99 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Neffos offre il vantaggio di avere la garanzia italiana di 2 anni, e smartphone sulla cui stabilità di segnale non v'è da dubitare. Tuttavia, le schede tecniche dei Neffos Y5s e C5A sono davvero di fascia medio bassa, specie se consideriamo il prezzo, e quanto viene offerto dai competitors cinesi: ormai, 2 GB sono sovente offerti sotto i 100 euro in telefoni che, in Cina, hanno sempre e comunque il 4G, oltre allo scanner per le impronte, e diverse ottimizzazioni software.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!