Iscriviti

Tim Easy 4G, feature phone con Android, WhatsApp preinstallato, e connettività LTE

Nei giorni scorsi, il noto operatore telefonico ha presentato un nuovo feature phone, il Tim Easy 4G, che mette la sua tastiera fisica alfanumerica, ormai non presente neppure nei BlackBerry, a disposizione di Android 4.4.4, e di WhatsApp preinstallato.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 11 ottobre 2017, alle ore 09:37

Mi piace
9
0
Tim Easy 4G, feature phone con Android, WhatsApp preinstallato, e connettività LTE

Il Nokia 3310 si è rivelato essere un’ottima operazione nostalgia, ma già il più funzionale successore, dotato di 3G e applicazioni, ha permesso di accontentare la fascia di mercato (più ampia) di quanti non sono ancora passati ai nuovi smartphone, ma già necessitano di qualcosa di più attuale, capace di supportare i moderni mezzi di comunicazione. In questo ambito si inserisce anche il nuovo Tim Easy 4G, un feature phone che mette la sua tastiera alfanumerica fisica al servizio di WhatsApp, ben supportato dalla connettività 4G.

Tim Easy 4G ha un design a saponetta (123 x 53,5 x 13,8 mm, per 100 grammi) decisamente retrò. È compatto, dall’aspetto solido, contraddistinto da una comoda tastiera alfanumerica che supporterà WhatsApp così come un tempo avrebbe supportato i soli SMS, comunque presenti. Sotto il vetro anteriore troviamo il display, da 2.4 pollici di diagonale, ed una selfiecamera con risoluzione VGA: sul retro, invece, è ubicata la fotocamera principale che, corredata di un Flash LED, arriva a 2 megapixel.

Il comparto logico del Tim Easy 4G è tipico di uno smartphone di diversi anni fa, con un processore dual core cloccato a 1.2 GHz, e un modesto quantitativo di RAM, pari a 512 MB: lo storage è di 2 GB, e ne guadagna ulteriori 32 tramite le schedine microSD.

In ambito di connettività, invece, è presente il Bluetooth 4.1 ed il supporto al veloce 4G/LTE (cat.4): non manca neppure un localizzatore GPS, con tutto quel che ne consegue in fatto di condivisione di posizione, uso delle GMaps, e monitoraggio delle attività fisiche. Il sistema operativo è Android 4.4.4, forse un po’ datato, ma capace comunque di un buon lavoro in fatto di autonomia, appoggiandosi alla batteria da 1500 mAh.

Le colorazioni secondo le quali il Tim Easy 4G è previsto sono 4 (nero, rosso, blu, e giallo), mentre il costo è di 80 euro. Grazie ad un particolare abbonamento con vincolo di 24 mesi, versando solo 29 euro di anticipo, è possibile averlo a rate con tasso zero e, in più, 1 GB di dati al mese. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quando venne annunciato il Nokia 3310, in molti rimpiansero il fatto che mancasse almeno della connettività 3G. Lacuna colmata col modello delle scorse settimane che, pur aprendosi alle app, ancora non supporta WhatsApp: ora, arrriva il Tim Easy 4G che, oltre alla connettività veloce, ha già pre-installato WhatsApp. Decisamente, il mercato dei feature phone sta conoscendo una seconda, inattesa (davvero?), giovinezza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!