Iscriviti

Samsung Galaxy S10: il nuovo smartphone potrebbe avere l’enigmatico ‘Infinity-V Display’

Qualche giorno fa, Samsung ha fatto registrare il marchio 'Infinity-V'. Al momento, tale marchio è un completo mistero data l'assenza di voci a riguardo: potrebbe riguardare il prossimo Galaxy S10, oppure potrebbe non riguardarlo affatto.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 30 ottobre 2018, alle ore 21:08

Mi piace
3
0
Samsung Galaxy S10: il nuovo smartphone potrebbe avere l’enigmatico ‘Infinity-V Display’

Tra tutte le aziende attive nel campo dell’elettronica di consumo, Samsung è una tra quelle che investe la maggior parte del proprio capitale nel campo della ricerca e dello sviluppo. Molte delle novità proposte dall’azienda sud-coreana sui propri smartphone, non a caso, hanno visto la luce per la prima volta proprio su questi dispositivi e, quindi, non è rara la notizia della registrazione di qualche marchio volto ad identificare una caratteristica peculiare dei propri prodotti.

Non è un caso che, recentemente, Samsung non abbia perso tempo a registrare un nuovo marchio da dedicare ai propri smartphone. Stando alla fonte Letsgodigital, l’azienda sudcoreana avrebbe fatto registrare il marchio “Infinity-V”al Korean Intellectual Property Office (KIPO), ossia l’ente coreano competente circa la proprietà intellettuale dei marchi delle aziende. Ci sarebbero, inoltre, alcune specifiche utili al fine di comprendere al meglio cosa comprenda tale registrazione.

La richiesta di registrazione di Samsung è inserita nella cosiddetta ‘classification 09’. In poche parole, i marchi registrati sotto questa classificazione si riferiscono a ‘smartphones and display for smartphones’, chiaro indizio che l’Infinity-V Display possa avere a che fare con uno smartphone. Le informazioni in nostro possesso terminano qui e, dunque, è possibile solo fare ulteriori supposizioni.

Da tempo si parla della possibilità di integrare tutti i sensori del Galaxy S10 direttamente al di sotto del display. I tempi tra la registrazione del marchio e la commercializzazione del nuovo smartphone top di gamma potrebbero coincidere senza problemi (il Galaxy S10 dovrebbe vedere la luce nel corso della prossima primavera) e, inoltre, l’azienda coreana ha fatto intendere di voler introdurre un corposo aggiornamento estetico con il successore del Galaxy S9.

Quest’ultimo smartphone, però, non è l’unico indiziato. Tale tecnologia, della quale si ignorano completamente i dettagli, potrebbe avere a che fare con il Galaxy F (o X), il primo smartphone pieghevole di Samsung. Teoricamente parlando, la ‘V’ potrebbe ricordare un possibile design di questo smartphone e, inoltre, non manca molto ad una possibile presentazione dello stesso presso la ‘Samsung Developers Conference’ che si terrà a Mosca. Solo il tempo, a questo punto, saprà dare maggiori certezze sul tema.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - L'introduzione del marchio Infinity-V da parte di Samsung crea non pochi dubbi. Non si ha alcuna informazione certa, fino ad ora, su questa fantomatica tecnologia, ed è possibile solo fare supposizioni. Il nome potrebbe avere a che fare con l'Infinity Display introdotto sul Galaxy S8, ma non è detto che esista una diretta correlazione tra le due tecnologie. Restano da attendere, quindi, nuove informazioni che possano chiarire meglio la questione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!