Iscriviti

Oneplus 6T vicino alla presentazione? Probabilmente si, ma si hanno ben poche informazioni certe

L'avvenuta certificazione in Russia del fantomatico Oneplus 6T potrebbe far intendere che, tra non molto, si alzerà il sipario su questo smartphone. Almeno per il momento, però, non si sa molto sul suddetto dispositivo.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 agosto 2018, alle ore 20:51

Mi piace
5
0
Oneplus 6T vicino alla presentazione? Probabilmente si, ma si hanno ben poche informazioni certe

Negli ultimi anni, Oneplus ha fatto parlare di sé a gran voce. Gli smartphone realizzati dall’azienda cinese, caratterizzati da una scheda tecnica di ottimo livello integrata in un prodotto avente un prezzo di vendita alquanto concorrenziale (sebbene quest’ultimo fattore si sia attenuato negli ultimi modelli), hanno fin da subito accolto i favori di una larga fetta di utenti. Rispetto alle aziende concorrenti, inoltre, Oneplus è famosa per presentare ben due smartphone all’anno.

L’avvicinarsi del periodo autunnale, di conseguenza, farebbe presagire l’imminente presentazione del Oneplus 6T il quale dovrebbe essere, a meno di eventi imprevisti, il successore dell’attuale top di gamma (Oneplus 6) dell’azienda cinese. Poco tempo fa, l’EEC (ente di certificazione operante in Russia) avrebbe certificato un nuovo smartphone prodotto proprio da Oneplus.

Da quanto emerso dall’ente di certificazione, ricordando che lo smartphone reca il nome in codice ‘A6013‘, non emergono particolari dettagli degni di nota su alcuna componente del prodotto. Di conseguenza, almeno per il momento, è possibile unicamente ipotizzare la probabile scheda tecnica dello smartphone che potrà, quindi, essere confermata o meno. Un aiuto, però, arriva da Oppo.

Quanto proposto da Oneplus nei propri smartphone, spesso e volentieri, ricalca più o meno fedelmente la dotazione tecnica degli smartphone prodotti a marchio Oppo. Di conseguenza, Oneplus 6T potrebbe disporre di un display da 6,4 pollici di tipo AMOLED e potrebbe integrare una doppia fotocamera posteriore da 12 + 20 Megapixel. Non manca ovviamente il sensore frontale dedicato ai selfie, da ben 25 Megapixel (il quale coinciderebbe con quello proposto in Oppo R17 Pro).

Lo smartphone dovrebbe essere mosso da un processore Qualcomm Snapdragon 845 e potrebbe disporre di due tagli di memoria RAM: uno da 6 GB e l’altro da 8 GB. Le altre informazioni, almeno per il momento sono totalmente ignote. Per questo motivo, si consiglia agli interessati di attendere ancora qualche settimana prima che una presentazione ufficiale realizzata ad hoc possa dare maggiori informazioni.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - Sebbene non si sappia ancora molto su Oneplus 6T, l'avvenuta certificazione in Russia alimenta l'hype dei fan del marchio. Non è dato per certo alcun particolare della scheda tecnica, la quale dovrebbe essere comunque di ottimo livello. Continua a storcere il naso, almeno per quanto mi riguarda, il fatto che Oneplus commercializzi una coppia di smartphone top di gamma all'anno senza attendere, quindi, che il progresso tecnologico compia i suoi passi e conceda un maggior valore al nuovo modello.

Lascia un tuo commento
Commenti
Francesco Menna
Francesco Menna

27 agosto 2018 - 22:22:16

avrà viaggiato nel tempo :D

0
Rispondi
Francesco Menna
Fabrizio Ferrara

28 agosto 2018 - 10:24:36

Scherzi a parte, come Ivo, credo anche io che l'OT6T avrà i medesimi punti di forza del modello normale, ma esaltati.

0
Ivo Bianchin
Ivo Bianchin

27 agosto 2018 - 17:19:30

È molto veloce, pratico Nell uso a un costo invitante. Ed è costruito con materiali ottimi

0
Rispondi
Ivo Bianchin
Fabrizio Ferrara

27 agosto 2018 - 19:48:25

E come lo sai, Ivo?

0