Iscriviti

Nokia 3.1 Plus: ufficiale l’entry level con doppia fotocamera posteriore e Android One

Nokia ha trollato tutti. Nel corso dell'evento organizzato in India da HMD Global, infatti, il brand finlandese si è concentrato su uno smartphone di fascia bassa, il Nokia 3.1 Plus, aderente al progetto Android One.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 11 ottobre 2018, alle ore 18:46

Mi piace
10
0
Nokia 3.1 Plus: ufficiale l’entry level con doppia fotocamera posteriore e Android One

Nokia, il brand telefonico controllato dallo spin-off finlandese HMD Global, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe dovuto presentare – oggi – il nuovo Nokia 7.1 Plus: peccato che, almeno per quel che concerne l’evento organizzato dall’azienda a Delhi, in India, il protagonista fosse decisamente altro. 

L’evento indiano di HMD Global, infatti, è stato incentrato su uno smartphone di fascia media, il Nokia 3.1 Plus che, però, in quanto aderente al progetto Android One, regalerà un’esperienza androidiana stock, major update per un paio di anni (out of the box troviamo Android Oreo 8.1, ma Pie 9.0 è dietro l’angolo), aggiornamenti di sicurezza per 3 anni. 

Dal punto di vista estetico, siamo salvi: manca il notch, anche se le cornici verticali, asimmetriche (quella bassa più ampia), sono discretamente evidenti. In compenso, in posizione panoramica (aspect ratio 18:9), aiutano bene nella presa del device, consentendo all’utente di concentrarsi, dietro un vetro temperato leggermente curvo 2.5D, sul display da 6 pollici, con risoluzione HD+ (720 x 1440 pixel). Dal punto di vista delle fotocamere, ne troviamo tre: quella anteriore è da 8 megapixel (f/2.2) mentre sul retro, fatta salva la sicurezza grazie allo scanner per le impronte digitali, ne sono alloggiate – assieme al Flash LED – due, di cui una da 13 megapixel (f/2.0), ed una da 5 megapixel (f/2.4). 

Lato connettività, il nuovo Nokia 3.1 Plus offre il Dual SIM, il 4G/LTE (cat.4, chiamate VoLTE), il Wi-Fi n, il Bluetooth 4.2, il GPS (Galileo, Glonass, BDS), una porta microUSB (dalla quale caricare la batteria, da 3.500 mAh), un modulo NFC per supportare i pagamenti con Google Pay, ed un jack da 3.5 mm cui è affidato l’audio in cuffia. 

Gli allestimenti del Nokia 3.1 Plus, accomunati dal processore octa core (2.0 GHz) MediaTek Helio P22 e dalla GPU IMG PowerVR GE8320, prevedono – limitatamente a RAM (LPPDDR3) e storage (e-MMC 5.1, espandibile di ulteriori 400 GB) – una configurazione da 2+16 GB (in Europa a 159 euro), o 3+32 GB (179 euro). La disponibilità comunicata, per ora, è relativa al mercato indiano (19 Ottobre), e si attende ancora quella per l’Italia. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Considerando tutto, non si può restare delusi dal Nokia 3.1 Plus: l'azienda è una realtà affidabile, anche a partire dagli smartphone di fascia bassa e, nel caso specifico del presente device, è possibile contare su elementi apprezzabili, quali lo scanner per le impronte, una doppia fotocamera posteriore, un'autonomia di 2 giorni circa, e - soprattutto - Android One. Grazie a quest'ultimo, si disporrà anche di Android Q ed R, e di aggiornamenti di sicurezza per un bel po' di anni, senza bloatware di sorta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!