Iscriviti

Leagoo M11, entry level con ampio display ed autonomia di vari giorni

Con un'autonomia di vari giorni, arriva sul mercato il Leagoo M11, capace di un simile risultato grazie ad un mix di batteria monstre, display basilare ma molto ampio, e processore dall'elevata efficienza.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 novembre 2018, alle ore 00:37

Mi piace
7
0
Leagoo M11, entry level con ampio display ed autonomia di vari giorni

Leagoo, uno dei vari marchi cinesi di cui si sente un gran parlare in patria, ha annunciato l’arrivo, sul mercato, di un nuovo entry level, il Leagoo M11, che – però – offre alcuni elementi particolarmente apprezzabili, come l’ampio schermo per la fruizione multimediale, ed una maxi batteria, agevolata anche dal più efficiente processore adottato.

Il Leagoo M11 ha un telaio (76.6 x 155.6 x 9.95 mm) allestito nelle colorazioni oro e grigio, concepito con un notch frontale, in stile iPhone X, al cui interno è posta la selfiecamera, da 5 megapixel, adibita al Face Unlock, incaricato di sbloccare il telefono in modo celere (0.1s) laddove all’altrettanto veloce (0.1 secondi) ma più preciso scanner posteriore per le impronte digitali, invece, è affidato il più gravoso compito di validare gli acquisti online.

Il display, invece, è un pannello LCD IPS da 6.18 pollici, con risoluzione qHD+ (960×480 pixel,19:9), buona estensione cromatica (70% sulla scala NTSC), esteso sull’90.3% della superficie frontale: in quella posteriore, ormai immancabile anche in questa fascia di mercato, arriva la doppia fotocamera (in alto a sinistra, in assetto verticale, sopra il Flash LED), da 8 (f/2.2) + 2 (f/2.4) megapixel (pixel grandi 1.12 micron), con la quale è possibile registrare video a 1080p.

A spingere il Leagoo M11 è stato scelto un più efficiente (+ 25% di potenza, -30% di consumi energetici, a cui bada la batteria ad alta densità da 4.000 mAh, provvista di ricarica rapida da 5V/1.5A) processore quad-core (1.28 GHz) della MediaTek, l’MT6739, realizzato con un’architettura a 64 bit ed affiancato con una scheda grafica PowerVR GE8100: la RAM è da 2 GB, mentre lo storage non supera i 16, potendosi espandere di ulteriori 64 GB grazie alle schedine microSD. 

Chiude il novero delle specifiche tecniche del Leagoo M11 un’ampia serie di connettività, che contempla Dual SIM (dual stand-by), Wi-Fi n dual band, Bluetooth 4.2, 4G/LTE (cat.4), GPS (A-GPS, Glonass), microUSB 2.0 (OTG): il sistema operativo, lato software, prende le forme di Leagoo OS 3.0, una personalizzazione proprietaria di Android 8.1 Oreo

Il Leagoo M11, conclusi (il 12 Novembre, alle 16) i festeggiamenti per la festa dei single (nel corso della quale è stato prezzato a 72.89 dollari, pari a 64.41 dollari), sarà listato normalmente – su Aliexpress – a 89.99 dollari (pressappoco 79.53 euro). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Come diceva un tempo una trasmissione, "OK: il prezzo è giusto". Credo che, anche fuori dal periodo promozionale, il Leagoo M11 valga bene quanto richiesto dal suo store ufficiale. Ha una RAM adeguata ad un basilare multi-tasking, e due sistemi di sicurezza. Il display sarebbe migliorabile nella risoluzione: tuttavia, così com'è, incrementa ancor di più l'autonomia della batteria, davvero enorme, capace di estendersi per vari giorni in uso medio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!