Iscriviti

Infinix Hot S3X: medio gamma con notch dotato di tanta sicurezza, ed autonomia,

Infinix, brand cinese sempre più convincente, dopo i modelli dell'estate, annuncia un nuovo smartphone, di fascia media, rappresentato dall'Infinix Hot S3X, con Face Unlock, doppia fotocamera posteriore, e ben 3 giorni di autonomia dichiarata.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 18 novembre 2018, alle ore 18:52

Mi piace
6
0
Infinix Hot S3X: medio gamma con notch dotato di tanta sicurezza, ed autonomia,

Infinix, produttore cinese del gruppo Transsion Holdings, dopo aver annunciato – nel corso dell’estate – il phablet Infinix Note 5, e l’entry level Infinix Smart 2, ha ufficializzato il nuovo medio-gamma Infinix Hot S3X, ovviamente low cost ma di buon livello.

L’Infinix Hot S3X, ideale seguito dell’Hot S3 di inizio 2018, segna l’ingresso dell’azienda di Hong Kong nel trend moderno dei “vecchi” notch a tacca trapezoidale mentre, sul retro in plastica lucida (nelle colorazioni Milan Black, Deep Blue, e Space Grey), è presente uno scanner centrale per le impronte digitali, ed un semaforo verticale – in alto a sinistra – per la dual camera posteriore.

Il display dell’Infinix Hot S3X è un pannello LCD IPS da 6.2 pollici, con risoluzione HD+ (1500 x 720 pixel, in virtù dell’aspect ratio a 19:9), sormontato da una selfiecamera, munita di soft Flash LED ed abilitata al Face Unlock, da 16 megapixel. La doppia fotocamera principale, invece, assicura gli effetti di profondità grazie ad un sensore secondario da 2 megapixel affiancato da uno primario da 13 megapixel: non manca il Flash LED, i video girati a 1080p@30fps, le modalità di scatto HDR e panorama, ed il riconoscimento delle scene. 

Il setting di calcolo dell’Infinix Hot S3X prevede un processore a 8 core (1.4 GHz) di Qualcomm, lo Snapdragon 430 (con GPU Mali G71 MP2), messo assieme a 3 GB di RAM, e 32 GB di storage (espandibile via microSD a 128 GB): secondo quanto comunicato dall’azienda, in futuro arriverà anche una variante più potenziata, con una RAM portata a 4 GB, ed uno spazio d’archiviazione esteso a 64 GB di base. 

Le connettività dell’Infinix Hot S3X non contemplano un modulo NFC ma, tale lacuna a parte, è presente il jack da 3.5 mm per le cuffie, un Dual microSIM co 4G LTE su ambedue le schedine, il Wi-Fi n (direct, hotspot), il Bluetooth 4.2 a risparmio energetico (con A2DP per le cuffie wireless), il GPS (con A-GPS), ed una porta microUSB 2.0 (OTG) per ricaricare la batteria che, con i suoi 4.000 mAh, assicurerebbe 3 giorni d’autonomia in uso medio (ricaricandosi poi in modalità fast). Il sistema operativo, infine, è il proprietario XOS 3.3 (con superscreenshot, doppi account, tool per la sicurezza e l’ottimizzazione di memorie e batteria, multi-window, personalizzazioni estetiche su launcher, icone, e tastiere), basato su Android Oreo 8.1

Infinix Hot S3X sarà presto disponibile in commercio, presso gli importatori internazionali, ad un prezzo di circa 170 dollari, mettendosi in competizione, anche per specifiche, con l’Oppo A3s di metà Luglio. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo dire che, non fosse per la scheda tecnica ufficiale, non mi sarei accorto dell'impiego della plastica che, grazie al suo effetto lucido, è comunque un compromesso accettabile sulla strada della riduzione dei costi. Nel complesso, l'Infinix Hot S3X è più che convincente, stante l'autonomia dichiarata, due sistemi di sicurezza previsti, un ampio schermo, ed una doppia fotocamera posteriore. Molto dipenderà dalle feature in auge presso la misteriosa XOS 3.3.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!