Iscriviti

Gionee S10: lo smartphone di fascia medio alta con ben 4 fotocamere

Gionee, con un evento dedicato antecedente il Computex 2017, ha presentato un terzetto di smartphone tra cui uno, il Gionee S10, dotato di ben 4 fotocamere, portando la soluzione "double camera" anche ai fanatici dei selfie.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 31 maggio 2017, alle ore 16:30

Mi piace
11
0
Gionee S10: lo smartphone di fascia medio alta con ben 4 fotocamere

In questo periodo di annunci per il mondo della tecnologia asiatica, anche Gionee ha fatto sentire la sua presenza tenendo – di recente – un evento nel corso del quale ha presentato ben un pacchetto di 3 smartphone tra cui uno, il Gionee S10, dotato di ben 4 fotocamere!

Gionee S10: ben 4 fotocamere!

Indubbiamente, uno dei parametri attuali in base a cui scegliere uno smartphone, è l’attenzione che quest’ultimo dedica al segmento fotografico: sotto questo punto di vista, Gionee S10 punta a strafare. Il nuovo smartphone di fascia media-alta della cinese Gionee, infatti, adotta la soluzione della duplice fotocamera tanto per la selfiecamera, quanto per la fotocamera principale. 

Le dimensioni (155 x 76.78 x 7.35 mm, per 178 grammi) del Gionee S10 risultano, tutto sommato, compatte, nonostante la presenza di una batteria da 3.450 mAh, implementata con la ricarica rapida sia fisica (via cavo, verso la porta microUSB), che wireless. Tanta energia è necessaria per supportare un comparto logico capace di eseguire qualsiasi app o gioco si voglia: il processore Helio P25, un otto core della MediaTek tarato a 2,5 GHz, è affiancato da una GPU Mali-T880, e dispone di 6 GB di RAM (LPDDR4X). Se il dato in questione promette anche fluidità operativa, la disponibilità di 64 GB (espandibili a 128 via microSD) è pronta a soddisfare anche le esigenze in fatto di storage locale. 

Come accennato, è il settore fotografico a dare grande soddisfazioni: il frontale, accanto a un display FullHD da 5.5 pollici leggermente curvo ai bordi (2.5D), presenta un doppio sensore fotografico anteriore da 20+8 megapixel, mentre – sul retro, e sopra il sensore per le impronte digitali, è ubicato un doppio modulo fotografico 16+8 megapixel con Flash LED dual tone. Animato da Android 7.0 nella versione AmigoOS 4.0, il Gionee S10 supporta le connettività Bluetooth 4.0 e Wi-Fi ac (dual band), oltre al 4G/LTE ed al Dual SIM ibrido: di serie sono anche il chip NFC ed il modulo GPS. Il costo del Gionee S10, nelle livree color Cherry Gold, Dark Black, Indigo Blue, e Primrose Green, è di 338 euro circa. 

Gionee S10B: 3 fotocamere, ma più autonomia

Un gradino sotto, troviamo il Gionee S10B, che – di fotocamere – ne ha 3. Quella frontale è mono, da 16 megapixel, mentre – sul retro – troviamo la doppia fotocamera, da 13+5 megapixel, che – al Flash Dual Tone – aggiunge anche l’autofocus con rilevamento di fase. Il display e lo storage sono gli stessi del modello di punta, ma il processore (MediaTek Helio P10 a 1.8 GHz), la GPU (Mali-T860), e la RAM a bordo (4 GB) sono sensibilmente scalati al ribasso. Identiche le specifiche per connettività (a parte il Bluetooth 4.1) e sicurezza, il Gionee S10B ha una batteria più corposa, da 3700mAh, che – unitamente alle specifiche sin qui viste – gli assicura più autonomia. Le colorazioni sono solo due, la Dark Black e la Cherry Gold, ed il prezzo è di circa 278 euro.

Gionee S10C: 2 fotocamere, e processore Snapdragon

Il fratello minore del terzetto, il Gionee S10C adotta le stesse connettività e la medesima selfiecamera dell’S10B, rispetto al quale – però – fa un’ulteriore passo indietro, in termini di prestazioni: il processore Snapdragon 427 (1.4 GHz) è in tandem con una GPU Adreno 506, e lo storage scende a 32 GB espandibili. In compenso, la RAM resta ferma sui suoi 4 GB. La fotocamera posteriore è mono, da 13 megapixel, con Flash LED, e la batteria – sempre dotata di ricarica rapida – supera di poco i 3000 mAh (3.100), fornendo – comunque – un’autonomia davvero ragguardevole. Anche il Gionee S10C, nelle colorazioni Dark Black, Cherry Gold, e (Lime?) Green, arriverà in commercio a Giugno, ma ad un prezzo molto più basso, pari a circa 208 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non si può certo dire che Gionee non presti attenzione alla sua utenza: in un colpo solo, l'azienda cinese ha sfornato un terzetto di Gionee S10 che è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza. Nel caso del primo modello, si punta ai fanatici delle foto e dei selfie, mentre nel secondo caso a chi vuole più autonomia, senza troppe rinunce nelle foto di terzi: il fratellino minore del trio, infine, punta a chi vuole spendere poco per avere, comunque, un buon telefono. Tutti contenti?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!