Iscriviti

Apple, oggi è il giorno ‘X’: cosa ci si deve aspettare dall’evento di Cupertino

Dopo un continuo susseguirsi di rumor ed indiscrezioni, il giorno 'X' è finalmente arrivato. Oltre ai nuovi iPhone (e al rinnovato iOS 12), potrebbe vedere la luce anche una nuova line-up di dispositivi Apple Watch.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 settembre 2018, alle ore 12:17

Mi piace
3
0
Apple, oggi è il giorno ‘X’: cosa ci si deve aspettare dall’evento di Cupertino

Oggi è, con ogni probabilità, uno dei giorni più importanti per ciascun fan di Apple. L’azienda di Cupertino, infatti, alle ore 19 (fuso orario italiano) salirà sul palco dello Steve Jobs Theatre per presentare le novità che, da qui ad un anno, accompagneranno gli utenti della mela. Questo evento, però, avrà un’importanza ancora maggiore per alcuni punti particolarmente cruciali.

In primo luogo, esso costituirà la risposta agli attuali risultati di mercato, per certi versi deludenti rispetto alle attese. Nel corso degli ultimi due anni le vendite di iPhone sono progressivamente calate e lo stesso si può dire anche per i Mac, le cui vendite sono calate del 25% circa. Diversa è la situazione degli account Apple che, invece, sono aumentati del 30% circa. La risposta di Apple, quindi, deve essere particolarmente decisa per invertire un trend che, alla lunga, potrebbe divenire pericoloso per l’azienda stessa.

Fondamentali per fornire questa fantomatica risposta saranno i nuovi prodotti che, tra qualche ora, saranno ufficialmente presentati. La lente di ingrandimento è focalizzata in primis sui nuovi iPhone che, a meno di rettifiche dell’ultima ora, dovrebbero essere ben tre. I primi due potrebbero prendere il nome di iPhone XS e XS Max e saranno i successori dell’attuale iPhone X. Tra i due modelli dovrebbe variare solo la diagionale di schermo, più grande nel caso del modello ‘Max’.

Il terzo modello, invece, è il tanto chiaccherato ‘iPhone economico’ con un display LCD ed altre funzionalità minori rispetto ai modelli di punta. Anche un aggiornamento alla gamma di Apple Watch pare più che scontato (si parla di una fantomatica Apple Watch Series 4) e, sebbene non ci siano conferme a riguardo, potrebbe vedere la luce anche un nuovo modello di Mac mini (il quale non ha ricevuto alcun aggiornamento hardware da quattro anni a questa parte).

In ultimo, ma non per questo meno importante, dovrebbe essere posta attenzione anche alle nuove funzionalità di iOS, arrivato alla dodicesima versione. Tra le novità di maggior rilievo citiamo le notifiche raggruppate, un ulteriore aggiornamento di Siri e la funzione Screen Time, destinata ad avvisare l’utente nel caso in cui stia usando troppo il proprio dispositivo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - L'evento di Apple che si tiene a Cupertino è, senza ombra di dubbio, uno dei più interessanti per ogni fan della mela. Quest'anno rischieremo di vedere, più che una rivoluzione, un semplice aggiornamento di quanto presentato esattamente un anno fa. Il 'sistema Apple', infatti, ha sempre funzionato secondo dei bienni dove nel primo anno si presentano le 'novità di punta' che, l'anno successivo, saranno 'semplicemente' consolidate. La parola, quindi, ad Apple e ai suoi nuovi prodotti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!