Iscriviti

NoiPA: disponibilità del cedolino di novembre e date tredicesima

Da ieri 19 novembre il cedolino della rata ordinaria di novembre è disponibile su NoiPA; in lavorazione la tredicesima del prossimo mese di dicembre, in aggiunta allo stipendio.

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 20 novembre 2018, alle ore 14:55

Mi piace
7
0
NoiPA: disponibilità del cedolino di novembre e date tredicesima

Ieri 19 novembre è stato emesso il cedolino della rata ordinaria del corrente mese per tutti i dipendenti che lavorano nelle scuole e nelle università. Va precisato che per emissione s’intende la fase in cui NoiPa (per circa un milione e mezzo di dipendenti) raccoglie ed elabora tutte le informazioni utili al pagamento, sia su competenze fisse sia su competenze accessorie.

L’emissione ordinaria prevede l’ elaborazione dello stipendio mensile. Inoltre è prevista un’emissione urgente nella quale si elaborano gli arretrati a credito o stipendi relativi a periodi passati; infine, vi è un’emissione speciale per i supplenti temporanei, la cui data di esigibilità sarà il prossimo lunedì 26 novembre. Terminata la fase di emissione si passa alla fase di esigibilità, ovvero si porta a conoscenza la data in cui verrà effettuato l’accredito del pagamento presso il proprio istituto di credito.

Pertanto lo stipendio di novembre sarà esigibile il prossimo venerdì 23 novembre. Il cedolino può essere visualizzato da tutti i docenti con contratto a tempo indeterminato o supplenza al 30 giugno o 31 agosto (previa registrazione di un account personale sul sito dedicato di NoiPA). Vediamo nel dettaglio le possibili detrazioni previste nello stipendio di novembre e alcune informazioni sulla tredicesima prevista per il prossimo mese di dicembre.

È utile precisare che nello stipendio di novembre si riscontreranno alcune detrazioni, che faranno percepire uno stipendio più basso rispetto al mese precedente. Innanzitutto sarà possibile trovare l’ultima rata delle addizionali regionali e comunali e il secondo acconto Irpef della dichiarazione dei redditi, per chi ha scelto lo scaglionamento del pagamento anche nel mese di novembre.

E’ utile informare che a fine mese, inoltre, ci sarà in lavorazione la tredicesima del prossimo mese di dicembre, la cui esigibilità dovrebbe avvenire a metà del mese, più precisamente venerdì 14 dicembre, in anticipo quindi rispetto al canonico 23 del mese. La tredicesima verrà erogata sia al personale con contratto di lavoro a tempo indeterminato sia con contratto di lavoro a tempo determinato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - L'emissione ordinaria del cedolino prevede l'elaborazione dello stipendio mensile, il quale viene accreditato il giorno 23 di ogni mese. Grande attesa c'è per il mese di dicembre, al fine di vedersi accreditare oltre allo stipendio anche la tredicesima mensilità, che quest'anno avverrà il giorno 14 dicembre.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!