Iscriviti

Anno di prova FIT: formazione gratuita dal sindacato Anief

Il sindacato scuola Anief, in collaborazione con l'ente di formazione Eurosofia, in campo per la formazione degli ammessi al terzo anno del FIT per la conferma nei ruoli

Scuola e Istruzione
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 12:56

Mi piace
7
0
Anno di prova FIT: formazione gratuita dal sindacato Anief

Com’è noto, in base al Decreto Ministeriale n. 984/2017 e alla nota n. 41693 del 21 settembre 2018, che disciplinano l’anno di prova dei docenti neoimmessi in ruolo del terzo anno di formazione attivo, ovvero il FIT, non è prevista la ripetibilità dell’anno di prova e formazione per la conferma del ruolo. Inoltre, i docenti che non supereranno il terzo anno FIT, saranno anche depennati da tutte le graduatorie in cui sono iscritti, tranne però quelle del concorso 2016.

Differentemente, l’anno di prova per i docenti assunti da Graduatorie ad Esaurimento o da Graduatorie di Merito da concorso 2016, in caso di esito non positivo potrà essere ripetuto per una seconda volta. E’ utile precisare, data la non reperibilità del terzo anno FIT, che ai docenti è richiesto il massimo impegno nell’ottenere una valutazione positiva, ragione per cui il sindacato Anief, in collaborazione con l’ente di formazione Eurosofia, ha predisposto degli incontri di formazione ad hoc. Vediamo nel dettaglio maggiori informazioni sui corsi gratuiti, per la cui partecipazione è previsto, ai sensi della normativa vigente, il diritto all’esonero.

Corsi formativi sul terzo anno FIT

I corsi gratuiti in presenza sulla formazione dei docenti al terzo anno Fit proposti dal sindacato Anief saranno svolti da formatori esperti. Tali corsi si svolgeranno su tutto il territorio nazionale secondo un calendario costantemente aggiornato. Sarà particolarmente importante partecipare in modo da svolgere con maggiore serenità il percorso FIT, dato che quest’ultimo prevede alcune differenze sostanziali rispetto all’anno di prova disciplinato dal DM 850/2015.

In primo luogo si segnalano il progetto-azione e le verifiche in itinere con il tutor. Inoltre, durante gli incontri, saranno fornite competenze esaustive sulla normativa e sugli adempimenti. Infine, il percorso FIT prevede anche di predispone un portfolio professionale sulla piattaforma online dell’Indire, in una specifica sezione dedicata.

Il portfolio professionale predisposto su Indire a termine della formazione andrà stampato almeno cinque giorni prima del colloquio finale, il quale si svolgerà davanti ad un’apposita commissione presieduta dal Dirigente Scolastico, dai docenti e integrata da docenti formatori universitari. In linee generali, i primi colloqui inizieranno a termine delle attività didattiche e degli esami di maturità, pertanto a metà del mese di luglio 2019.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Caterina Perna

Caterina Perna - Data la non reperibilità del terzo anno Fit (in caso di esito sfavorevole), ai docenti è richiesto il massimo impegno nell’ ottenere una valutazione positiva, ragion per cui ritengo utile partecipare agli incontri di formazione ad hoc, soprattutto per quando riguarda il progetto-azione e le verifiche in itinere con il docente tutor.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!