Iscriviti

Samsung aggiorna i Notebook 3 e 5 e presenta l’elegante gaming laptop Odyssey Z

In calce all'evento con cui Intel ha annunciato i suoi nuovi processori, anche Samsung ha presentato i terminali che se ne avvarranno: tra questi, i nuovi Notebook 3 e 5, ed il portatile da gaming Odyssey Z con maxi dissipazione del calore.

Hi-Tech
Pubblicato il 4 aprile 2018, alle ore 10:52

Mi piace
6
0
Samsung aggiorna i Notebook 3 e 5 e presenta l’elegante gaming laptop Odyssey Z

In questi giorni, il noto chipmaker americano Intel sta annunciando i suoi nuovi processori Intel Core di ottava generazione, e un po’ tutte le hardware house di un certo rilievo (es. MSI) hanno colto l’occasione sia per aggiornare il proprio assortimento di computer già in auge, che per presentare nuovi terminali di calcolo, in molti casi dedicati al gaming impegnativo: HP è tra queste, con il varo dei nuovi Notebook 3 e 5, e del portatile da gioco “Odyssey Z”.

I Notebook 3 (colorazioni Deep Peach, Misty Gray, Night Charcoal, e Pure White) e 5 (Light Titan) hanno un telaio in metallo sottile (meno di 2 cm di spessore) e leggero (da 1.66 a 1.97 kg) che ne consente una certa trasportabilità anche a fronte delle diagonali dei display, decisamente votate all’intrattenimento multimediale. 

Nel Notebook 3 il display può essere da 14 pollici (HD) o 15 pollici (FullHD): nel primo caso, basta il supporto della scheda grafica integrata (Intel), mentre nel secondo viene in aiuto la GPU dedicata (con 2 GB di memoria ad hoc) Nvidia GeForce MX110. Il Samsung Notebook 5. invece, vanta un Wide Viewing da 15.6 pollici con risoluzione FullHD, supportato dalla scheda grafica Nvidia GeForce MX150 (sempre con 2 GB GDDR5 a parte).

Le specifiche restanti sono simili in ambedue i modelli: per i processori è possibile sceglierne o uno di 7a (Kaby Lake) od 8a generazione (U/Refresh), con supporto alle RAM DDR4, allo storage ibrido (hard disk meccanico + SSD a stato solido), ed al Wi-Fi ac: presenta la webcam di risoluzione WGA, la batteria è sempre da 43 Wh, mentre il sistema operativo di bordo è Windows 10. Secondo l’azienda i Notebook 3 e 5 arriveranno a fine mese in Asia e, qualche mese dopo (secondo trimestre del 2018) in Europa, a prezzi ancora da precisare. 

Decisamente di un altro livello è lo spettacolare Samsung Odyssey Z, nuovo gaming notebook della casa di Seoul, cadenzato nell’elegante livrea (375.6 x 255 x 17.9 mm, per 2.4 kg) color Titan Silver, con la coverback del monitor (un LCD da 15.6 pollici FullHD) che, dietro il logo Odyssey, propone un effetto lucido a “sipario” con onde verticali, e diversi stilemi tipici della categoria (retroilluminazione della tastiera e finiture in rosso). 

Al suo interno, il processore Intel Core i7 di ottava generazione, un esacore capace di 12 thread, lavora in tandem con una GPU GTX 1060 (equipaggiata con 6 GB di memoria GDDR5 ad hoc) che, nella versione Max-P, offre il 10% di performance in più del corrispettivo Max-Q. La RAM, di livello DDR4, può spingersi sino a 16 GB massimi, mentre lo storage è sia veloce che capiente, in virtù dell’SSD da 1 TB con interfaccia NVMe PCIe.

A sedare i bollenti spiriti del Samsung Odyssey Z, al massimo del gaming, interviene il sistema di dissipazione “Z AeroFlow” basato sia sul design che dirotta l’aria fresca sopra e sotto il portatile, che su una vapor chamber, posta sul comparto logico, capace di dissipare 3 volte il calore di un’heatpipe, dirottandolo contemporaneamente in due direzioni diverse grazie alle potenti ventole Z Blade Blowers: il prezzo da pagare è un po’ di rumorosità che, però, può essere abbassata a 22 decibel attivando la modalità “Silent” dal tasto dedicato presente sulla tastiera, retroilluminata, con touchpad posto a destra (al posto del tastierino numerico). 

Non manca la webcam, da 720p per le videochiamate con Skype, mentre il resto della scheda tecnica prevede un buon assortimento di porte (quattro USB, di cui 1 Type-C, 1 USB 2.0 e 2 USB 3.0, una HDMI X1, ed un HP/Mic), ed una batteria da 54 Wh. Con un prezzo ancora non pervenuto, il nuovo Samsung Odyssey Z, gaming notebook dall’espetto elegante, sarà in vendita diretta in alcuni mercati selezionati (USA, Corea del Sud, e Cina) dal terzo trimestre del 2018

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Immagino che il prezzo dei Notebook 3 e 5 non si discosterà troppo da quello dei modelli attuali: in ogni caso, si tratta di ottimi portatili per un uso a 360°, più incentrato sull'operatività da ufficio, e sull'intrattenimento (passivo) domestico. Qualora si fosse interessati ad un portatile Samsung più incentrato sulle performance grafiche, per giocarci o fare editing post produzione, è certamente più indicato l'Odyssey Z che, si spera, giunga prima o poi anche in Occidente, magari per competere con le varie soluzioni proposte da MSI, Asus ROG, Dell Alienware, etc.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!