Iscriviti

Mediacom All in One 210, presto disponibile il computer da scrivania elegante e minimalista

Mediacom, noto produttore hardware di telefonia mobile, attivo anche con diversi altri prodotti hi-tech, ha annunciato il suo primo computer da scrivania onnicomprensivo, il Mediacom All in One 210, in arrivo a metà Novembre, ad un prezzo molto concorrenziale.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 novembre 2017, alle ore 19:09

Mi piace
8
0
Mediacom All in One 210, presto disponibile il computer da scrivania elegante e minimalista
Pubblicità

Mediacom, già da tempo è attiva nel settore della tecnologia mobile, con smartphone e tablet, e nel segmento informatico, con i portatili SmartBook, e gli ibridi della serie U: a questi ed altri prodotti (action e sportcam, wearable, storage, lettori mp3, cornici digitali, etc), presto si aggiungerà anche un interessante terminale informatico da scrivania, ovvero il PC Mediacom “All in One 210”.

Mediacom All in One 210, come tutti i computer onnicomprensivi finalizzati ad occupare poco spazio sulle scrivanie, integra tutto il suo hardware in un ingombro assai contenuto, pari a 495 x 290 x 7 mm (la parte più sottile), con un peso di 2.6 kg scaricato sulla superficie d’appoggio tramite una pratica, minimalista, ma estremamente stabile base di sostegno, in metallo argentato. 

Al suo interno, troviamo un processore a quattro core (con frequenza operativa tra 1.44 e 1.92 GHz) Intel Atom x5-Z8350, prodotto a 14 nanometri, e basato sulla piattaforma Cherry Trail, con una scheda grafica integrata Intel Grapics, a 500 MHz, capace di supportare anche l’erogazione di video a 4K/H.265. La RAM è pari a 4 GB, mentre lo storage arriva a 32 GB, in forma di memoria eMMC, ed è espandibile via microSD di ulteriori 128 GB: inoltre, grazie ad uno slot da 2.5 pollici, può accogliere un ulteriore spazio di archiviazione, di tipo meccanico o a stato solido (SSD). Con tale setting computazionale, l’All in One 210, per giunta poco esigente energeticamente e per nulla rumoroso, vista l’assenza di hard disk meccanici e di ventole di dissipazione attiva, si presta bene alle attività da studio, di navigazione, e all’uso da parte di professionisti alle prese con i più comuni applicativi. Anche il gaming, impostato a bassi settaggi, regge senza problemi. 

Il display dell’All in One 210 della Mediacom è un pannello da 21.5 pollici, con risoluzione FullHD, luminoso e dall’ampia gamma cromatica, mentre il resto del comparto multimediale si completa con un jack da 3.5 mm per le cuffie, con un uscita video HD out, e con degli speaker integrati. Assente la tastiera ed il mouse, ne possono esser collegati di esterni (es. la compatta Wireless MCK890TV), tramite il protocollo Bluetooth 4.0 EDR che porta la velocità di pairing fino a 3 Mbit/s. 

Le connettività del Mediacom All in One 210, invece, annoverano il Wi-Fi, una porta Ethernet-Lan Rj45 (sino a 100 Mbit/s), e diverse porte USB (2 di livello 3.0 e ben 3 di livello 2.0). Alimentato da un power adapter a DC 3.5mm – 12V 3A, e coordinato lato software da Windows 10 Home (con assistente digitale Cortana, browser Edge, e nuovo pulsante Start), l’All in One 210 di Mediacom è offerto ad un buon rapporto qualità prezzo, grazie ad un listino di 299,90 euro (ivati), con disponibilità a partire dalla metà di Novembre

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La configurazione del Mediacom All in One 210 è molto valida, con 4 GB di RAM che assicurano una certa fluidità operativa, il processore quadcore risparmioso energeticamente, e lo storage che, in virtù del suo essere un eMMC, non ha parti meccaniche in movimento. Buono lo schermo, con la risoluzione FHD, la possibilità di espandere lo storage, e la dotazione di porte: la scheda grafica è di qualità discreta, per le attività in cui verrà impiegata: manca un combo DVD, com'è normale che sia in un terminale di calcolo così esile e sottile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!