Iscriviti

Energy Pro4 e Wacom Cintiq Pro 32, strumenti avanzati per la lettura e la creatività digitale

Non sempre una mattonella intelligente deve coincidere con un tablet. Come evinto dal display interattivo della Wacom, o dall'e-reader della spagnola Energy System, è possibile anche disporre di ultra-trasportabili strumenti per la lettura, e la creatività.

Hi-Tech
Pubblicato il 6 dicembre 2018, alle ore 10:47

Mi piace
5
0
Energy Pro4 e Wacom Cintiq Pro 32, strumenti avanzati per la lettura e la creatività digitale

Non tutte le mattonelle smart sono uguali. Al contrario dei tablet, alcuni device, come l’e-reader Energy Pro4, ed il display professionale Wacom Cintiq Pro 32, si propongono per ben altri scopi che la mera installazione delle applicazioni e dei giochi dal Play Store, risultando adatti, per esempio, a chi ama perdersi nella lettura, o a chi ha aspirazioni artistiche.

Il primo device della rassegna, realizzato dalla spagnola Energy system, è l’e-reader retroilluminato Energy Pro4 che, all’interno del suo telaio (163 x 116 x 8 mm, per 160 grammi) in plastica con gomma morbida protettiva, propone un processore a due core (1 GHz) Rockchip RK3026, assieme a 512 MB di RAM, ed 8 GB (espandibili di altri 128 GB via microSD) di storage suddiviso tra due banchi, con uno da 2 per il sistema operativo Android Jelly Bean 4.2, e 6 GB per gli ebook (fruibili via app FBRreader nei formati EPUB, RTF, PDF, TXT, FB2, HTML, MOBI, o avvalendosi dello store Nubico) ed i fumetti (nei formati CBZ/CBR, ricorrendo al pre-installato Comic Reader).

Il display, sul quale appare un launcher personalizzato, è un pannello E-Ink Carta da 6 pollici, sensibile al tocco, con risoluzione pari a 800 x 600 pixel, e 16 variazioni di grigio, mentre il cambio pagina avviene tramite 2 pulsanti fisici per lato (4 in totale): in basso, campeggia una porticina microUSB per trasferire i libri digitali e caricare la batteria, da 2.000 mAh, capace di coprire sino a 6 giorni con una media luminosità ed il Wi-Fi n sempre attivo. Con una garanzia di 36 mesi, l’Energy Pro4 viene attualmente commercializzato, su Amazon, a 129 euro. 

Dalla prefettura di Saitama, Giappone, la multinazionale asiatica Wacom – leader dei digitalizzatori – arriva, invece, il display interattivo Wacom Cintiq Pro 32: quest’ultimo è dotato di un pannello da 32 pollici (ideale per grandi progetti grafici, per le animazioni, anche visualizzando dei menu laterali) in risoluzione 4K, capace di rappresentare bene i colori della realtà (98% sulla scala Adobe RGB), con pochi riflessi (grazie all’optical bonding), latenza quasi prossima allo zero, e notevole riduzione della parallasse, attrezzato per interagire con la nuova stilo Pro Pen 2 (8.192 livelli di pressione riconosciuti sulla superficie discretamente satinata del vetro). 

Grazie al supporto ergonomico proprietario, il Wacom Cintiq Pro 32 (da 3.549.90 euro), ottima alternativa al Surface Studio, può essere usato per varie ore di disegno ed elaborazione grafica, mentre il ricorso al braccio flessibile Wacom Flex Arm (399.90 euro) consente al creativo di ruotare il display interattivo, e di inclinarlo sulla scrivania sino a 75 cm. Addirittura, agganciandovi (a partire da 2.699.90 euro) sul retro la dockstation Wacom Cintiq Pro Engine (un modulo con processore Intel Xeon, scheda grafica NVIDIA Quadro p3200, sino a 32 GB di RAM, fino a 512 GB di storage, Windows 10), è possibile dotarlo della potenza degna di un computer di fascia alta

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non conoscevo la Energy System, ed i suoi prodotti, ma il progetto dell'Energy Pro4 è davvero interessante: il device è, a tutti gli effetti, un e-reader che, grazie ad Android, ed allo slot per le microSD, è meno vincolato rispetto alle sue controparti più blasonate. Il prezzo, poi, gli permette anche di competere con i veri e propri tablet, rispetto ai quali offre una lettura più godibile. Diversamente, il display interattivo Wacom Cintiq Pro 32 è una creatura tecnologica molto particolare, focalizzata sull'uso da parte dei creativi, in grado di battagliare in modo convincente col Microsoft Surface Studio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!