Iscriviti

Casio sugli scudi, con il low cost Pro Trek il WSD-F20A e lo sbarazzino G-Shock GBA-800

Casio, il noto gigante asiatico della misurazione del tempo e dell'hardware di precisione, ha annunciato un più economico smartwatch della serie Pro Trek, il WSD-F20A, ed arricchito lo spin-off G-Shock del più sbarazzino e smart GBA-800.

Hi-Tech
Pubblicato il 18 aprile 2018, alle ore 20:04

Mi piace
11
0
Casio sugli scudi, con il low cost Pro Trek il WSD-F20A e lo sbarazzino G-Shock GBA-800

Casio, il gigante nipponico divenuto famoso con le prime calcolatrici compatte e, negli anni ’80, anche per alcune pregevoli consolle “handheld”, ormai da tempo si è focalizzato sulla misurazione del tempo, abbracciando la nuova moda degli smartwatch, senza – però – perdere la sua passione per l’ambito del fitness e della sportività. Ecco, quindi, che nella rinomata serie “Pro Trek” arriva il più economico smartwatch WSD-F20A, animato da WearOS, mentre i cronografi “G-Shock” si arricchiscono di feature smart grazie al modello GBA-800.

Pro Trek WSD-F20A: sport senza compromessi più low cost

Nell’ambito della serie Pro Trek dedicata agli sportivi più avventurosi, avvezzi a cimentarsi in tenzoni anche in contesti ambientali non facili, l’azienda di Shibuya (Tokyo) ha inserito il più accessibile (399 dollari, a fronte dei 499 richiesti per il Pro Trek WSD-F20RG) modello WSD-F20A che, in quanto animato da WearOS, permette anche l’uso di app native ed il ricorso al maggiordomo virtuale Google Assistant

Lo smartwatch Pro Trek WSD-F20A, in tutti i suoi 61.7 × 57.7 × 15.3 mm, pesa appena 90 grammi, cinturino compreso, ma non lesina in resistenza: impermeabile fino a 5 atmosfere (in profondità a 50 metri), resiste anche temperature di – 10 gradi Celsius, ed ha superato tutti i test previsti per l’ottenimento della certificazione militare MIL-STD-810G. Il merito, senza dubbio, va anche alla scelta di inserire, quale display circolare da 1.32 pollici con risoluzione 320 x 320 pixel, un doppio LCD TFT (quindi a matrice attiva, risparmioso energeticamente), con uno strato a colori ed uno in bianco e nero. 

Al di sotto, troviamo diversi sensori (altimetro, barometro, accelerometro, bussola, giroscopio), ed un localizzatore GPS a basso impatto energetico (ma con supporto alle reti satellitari Glonass e Michibiki) capace di gestire, tramite 9 app, il monitoraggio di diverse attività sportive, tra cui il nuoto, la pesca, la corsa, il golf, senza dimenticare il consueto conteggio dei passi, delle distanze, e delle calorie bruciate. I dati, una volta raccolti, vengono instradati via Bluetooth 4.1 o Wi-Fi n, al proprio smartphone Android (da 4.3 e oltre) o iOS (dal 9.0 in su), per una corretta analisi statistica, e per ricevere le notifiche da smartphone.

La batteria, ricaricabile in 2 ore, col GPS sempre attivo assicura un’autonomia di 6/9 ore, pronte a salire a 2 giorni interi con un uso bilanciato (ad esempio avvalendosi delle mappe a colori consultabili anche off-line), ed a 1 mese intero in modalità “Timepiece” (solo orologio). Nella sua fresca colorazione “Indigo Blue”, pronta a ricordare i fondali marini o le immensità del cielo terso, con 3 pulsanti fisici laterali per la gestione dei menu, il nuovo Pro Trek WSD-F20A esordirà in commercio il 1° Maggio

G-Shock GBA-800: il classico orologio di precisione resistente, colorato, smart

Nel contempo, lo spin-off G-Shock, dedicato da Casio (a partire dal 1983) alla creazione di orologi di precisione molto resistenti, si è arricchito della nuova serie di GBA-800: quest’ultimi risultano adatti nel combinare uno stile casual (grazie alle 6 diverse colorazioni monotinta ed alle dimensioni più compatte) con le tipiche funzioni di un G-Shock.

In tal senso, non manca né la possibilità di consultare sempre l’ora esatta, grazie costante connessione (4 volte al giorno) col Time Server, né alcune feature da fitness tracker (il conteggio dei passi fatti, l’andatura della corsa o della camminata) in virtù dell’annesso accelerometro triassiale: i dati possono essere già consultati, per un immediato colpo d’occhio, sull’orologio, venendo poi veicolati tramite il Bluetooth all’app per smartphone “G-Shock Connected”, che ne supporta una pratica analisi statistica. Corredati di un cinturino con molti fori, utile per una corretta adesione a polsi di varie misure sempre all’insegna della traspirazione, i nuovi G-Shock GBA-800 sono in commercio al prezzo che, secondo le colorazioni, varia da 105 a 119 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le attuali presentazioni, sostanziatesi nel Pro Trek WSD-F20A e nel G-Shock GBA-800, permettono al colosso nipponico di attenzionare due differenti fasce d'utenza: quella di chi fa sport con costanza e senza compromessi (questa volta risparmiando 100 dollari), e quella di chi - invece - fa sport saltuariamente, e non ha - quindi - voglia di passare da un fitness watch ad un orologio casual per il tempo libero. Bella pensata!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!