Iscriviti

Vladimir Luxuria parla di Cristiano Ronaldo e la maternità surrogata: "Consiglio ai gay la carriera del calcio"

L’opinionista ed ex parlamentare Vladimir Luxuria ha voluto esternare la sua opinione sull'arrivo di CR7 alla Juventus concentrandosi su due dei quattro figli del calciatore, nati grazie alla maternità surrogata, che in Italia purtroppo è ancora vietata.

Gossip
Pubblicato il 12 luglio 2018, alle ore 10:54

Mi piace
8
0
Vladimir Luxuria parla di Cristiano Ronaldo e la maternità surrogata: "Consiglio ai gay la carriera del calcio"

Sono giorni che ormai le pagine dei quotidiani e non solo spopolano con la notizia dell’arrivo clamoroso del giocatore di calcio Cristiano Ronaldo alla Juventus. Un acquisto veramente importante soprattutto perchè ha letteralmente ribaltato le aspettative di qualche settimana fa e, dal momento che in molti lo hanno addirittura definito il colpo del secolo, pare aver invaso anche altre zone dell’opinione pubblica.

E’ il caso di Vladimir Luxuria che, sul suo profilo Facebook, ha voluto parlare di un dettaglio della vita personale del calciatore e che soprattutto, in Italia ancora non c’è ovvero la maternità surrogata: “Solo se sei un calciatore forte puoi aver fatto ricorso alla Gestazione per altri ed essere tollerato. Consiglio ai gay la carriera del calcio”. Una stoccata vera e propria che l’opinionista ha voluto esternare per attirare l’attenzione su questo tema.

Come ben sappiamo infatti in Italia la maternità surrogata è vietata: l’art. 12 della legge n. 40 del 2004 afferma che ricorrere a pratiche di surrogazione di maternità è un reato punibile con con la reclusione fino a due anni e con la multa fino ad un milione di euro. Molti utenti del web hanno interpellato proprio Vladimir portandola ad approfondire questo pensiero per lei, da anni, molto importante.

Luxuria ha voluto tirare in ballo Adinolfi e le sue tesi sulla omogenitorialità: “Si straccia le vesti solo se il gay è di sinistra come Vendola o un cantante come Elton John? Per i calciatori facciamo finta di nulla. Dimenticavo poi che Adinolfi è juventino!” e oltretutto ha chiarito, una volta per tutte, di non avere nulla contro Cristiano Ronaldo e la sua famiglia che trova fantastica.

Il calciatore portoghese, come ben sappiamo è padre di ben quattro figli: Cristiano Junior, il primogenito che adesso ha 8 anni, Eva e Mateo, i due gemelli nati da madre surrogata, mentre il 12 novembre scorso, il calciatore ha avuto Alana Martina dall”attuale compagna Georgina Rodriguez. Da quanto dichiarato dallo stesso Ronaldo il suo desiderio sarebbe di avere sette figli, proprio come i palloni d’oro che vorrebbe vincere.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Vladimir Luxuria ha esternato la sua opinione concentrandosi principalmente sui due gemelli avuti dal Cristiano Ronaldo tramite la maternità surrogata. Un problema che ancora oggi in Italia fa molto discutere soprattutto perchè è vietato per legge. Personalmente credo invece che sarebbe molto utile alle coppie etero o gay che sono costrette a rinunciare al sogno di diventare genitori e non capisco il perchè di questa negazione forzata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!