Iscriviti

Valentina Dallari senza freni: "Dopo quello che ho passato mi sale una rabbia incredibile"

Valentina Dallari, reduce da un lungo e difficile percorso per combattere l'anoressia di cui era stata vittima, non riesce a frenare la rabbia e sbotta sui social. Ecco di cosa si tratta.

Gossip
Pubblicato il 10 novembre 2018, alle ore 13:45

Mi piace
5
0
Valentina Dallari senza freni: "Dopo quello che ho passato mi sale una rabbia incredibile"

Abbiamo conosciuto Valentina Dallari grazie al suo percorso a Uomini e Donne come tronista, al termine del percorso aveva scelto Andrea Melchiorre, ma la loro storia non ha avuto il classico lieto fine. I due ragazzi si sono lasciati e tempo dopo, Valentina ha ammesso disturbi alimentari e da quel momento, è iniziato il suo percorso riabilitativo.

Ora Valentina sembra essersi ripresa da questa brutta esperienza e tramite la sua pagina Instragram, rivela di provare rabbia e disgusto per una notizia uscita di recente che coinvolge alcune modelle più famose nel mondo, quelle di Victoria’s Secret, la nota marca di intimo che recluta i suoi “angeli” per le sfilate che attirano su di loro gli occhi di tutto il mondo della moda e non solo.

Lo sfogo di Valentina Dallari sui social

La Dallari non accetta l’esibizione di corpi, a suo parere, troppo magri per essere portati come esempio di bellezza e salute: “Sono veramente disgustata dalla sfilata di Victoria’s Secret. Ho sempre adorato questo marchio. Nonostante le voci di qualche mese fa riguardanti un ex modella che aveva definito malsano questo tipo di ambiente e sfilate“.

Poi, riferendosi alla modella Winnie Harlow, la bellissima ragazza, diventata famosa aver mostrato senza timore i segni della vitiligine su tutto il suo corpo, che il brand ha scelto come testimonial: “Non venitemi a dire che Winnie Harlow sta bene, che è sana“, ha chiosato Valentina.

winnie harlow

Un messaggio sbagliato, secondo l’ex tronista, che andrebbe a distorcere la realtà per le miriadi di ragazzine che prendono a modello questi corpi con magrezze inarrivabili e malsane: “Dopo tutto quello che ho passato, quando vedo queste cose mi sale una rabbia incredibile. Milioni di ragazzine guarderanno questa foto e si chiederanno perché non hanno le braccia come lei, o quelle gambe minuscole. Milioni di ragazzine si sentiranno sbagliate e ripugnanti. Milioni di donne non si sentiranno a loro agio“.

Dopo la sua esperienza, può affermare che: “Questi non sono i canoni di una bellezza normale, questi non dovrebbero mai essere definiti o consacrati fisici perfetti perché non lo sono!“. Chi meglio di lei può sapere quanto modelli sbagliati possano influire su sbagliate abitudini alimentari e il fatto che porti questa testimonianza le fa onore. Valentina si sta riprendendo ed è un esempio di forza e coraggio: ha dimostrato a tutti che uscire da una situazione sbagliata è possibile.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Sono felicissima di vedere che Valentina Dallari sia riuscita a uscire da una situazione che avrebbe poturo compromettere in maniera definitiva il suo futuro. Questo suo sfogo ci fa capire quanto la ragazza possa aver sofferto e voglia mettere in guardia altre come lei da un terribile e subdolo disturbo alimentare, come l'anoressia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!