Iscriviti

Tom Daley e Dustin Black presto papà grazie alla maternità surrogata

Tom Daley e Dustin Black sposati ormai da maggio 2017, diventeranno presto una famiglia grazie alla maternità surrogata e lo hanno reso noto con un'ecografia sul loro profilo Instagram.

Gossip
Pubblicato il 15 febbraio 2018, alle ore 16:40

Mi piace
11
0
Tom Daley e Dustin Black presto papà grazie alla maternità surrogata
Pubblicità

Tom Daley, campione britannico di tuffi, e lo sceneggiatore americano Dustin Black diventeranno presto una famiglia grazie alla maternità surrogata e lo hanno reso noto il giorno di San Valentino sui social dove, in una foto teneramente abbracciati, stringono tra le mani un’ecografia.

“Buon San Valentino da noi a voi” queste le parole di Dustin, compagno del 23enne Tom dal 2013 proprio subito dopo che il campione di tuffi dalla piattaforma di 10 metri fece coming out con un video su YouTube dove, dichiarava di essersi innamorato di un uomo: “Ho incontrato qualcuno, che mi ha reso felice e mi fa sentire al sicuro. Questa persona è un ragazzo. Mi piacciono ancora le ragazze ma al momento mi vedo con un uomo e non potrei essere più felice”.

Quell’uomo più grande di lui di 20 anni era proprio Dustin Lance Black, colui che divenne per Tom la sua storia importante e suo marito nel maggio 2017 con una cerimonia nel castello di Bovey, nella campagna inglese davanti a tutti i parenti e gli amici, dopo un fidanzamento ufficiale durato ben 2 anni. Un giorno molto emozionante per i due come lo sarà sicuramente l’arrivo di questo figlio tanto desiderato e quella voglia di famiglia che li ha sempre uniti.

Tom Daley che sappiamo essere stato uno dei primi sportivi a fare coming out, è stato preso come esempio successivamente anche dallo sciatore Gus Kenworthy e il pattinatore Adam Rippor, entrambi impegnati ai giochi di Pyeongchang ma, che non hanno sicuramente mancato di congratularsi assieme ad almeno 200mila persone con dei like sotto il post su Instagram.

Molti fan sono impazienti anche di sapere il sesso del nascituro ma per quello bisognerà attendere perchè i due futuri papà per il momento hanno deciso di non far sapere niente perchè sarà una sorpresa anche per loro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Tantissimi auguri a questa bellissima coppia che, dopo aver coronato il sogno con un matrimonio da favola, sono anche riusciti a diventare genitori grazie alla maternità surrogata, cosa ancora purtroppo non disponibile qui in Italia. Non ci resta allora che aspettare la nascita per sapere se si tratterà di un maschietto o una femminuccia ma l'importante è che arriverà in una famiglia dove i due papà lo/la ameranno tantissimo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!