Iscriviti

Su Twitter augurano la morte a Nadia Toffa, Elena Santarelli interviene duramente

La conduttrice de Le Iene è stata minacciata di morte su Instagram. "Nadia Toffa finirai presto all'obitorio". La risposta dell'interessata e di Elena Santarelli è giunta subitanea.

Gossip
Pubblicato il 1 ottobre 2018, alle ore 18:34

Mi piace
12
0
Su Twitter augurano la morte a Nadia Toffa, Elena Santarelli interviene duramente

Negli ultimi giorni Nadia Toffa è stata al centro di una diatriba social, l’infelice frase sul cancro definito “dono” e il post surreale su un giochino matematico, hanno acceso gli animi e molti utenti hanno massacrato verbalmente la conduttrice de Le Iene.

La bresciana ieri è stata protagonista della prima puntata della nuova stagione de Le Iene, i messaggi di vicinanza da parte dei suoi follower per la lotta che la 39enne sta conducendo contro la malattia di cui è affetta sono giunti copiosi.

Il commento vergognoso

Nadia Toffa, su Instagram, ha postato lo screenshot di un commento su Twitter: tale Daniele Nappi, in risposta a un’altra utente che augurava il bentornato alla Iena, ha sentenziato: “Toffa, ma state tranquilli tanto finirà presto all’obitorio“.

I follower della Iena sono rimasti basiti di fronte a tanta assurda cattiveria e  si son schierati al fianco di Toffa osservando che il mondo è pieno di persone cattive e che un post del genere non fa che sputare odio sull’odio. Secondo un utente il soggetto non si merita attenzione, l’unica risposta possibile è l’indifferenza.

La replica di Nadia Toffa

Immediata la replica di Nadia Toffa: “Il signor N. è talmente frustrato che non ha niente di meglio da fare che augurare la morte agli altri. Lui ha vinto è il migliore. Non gli auguro comunque un cancro perché so bene cosa voglia dire averlo e perché amo la vita di chiunque. Anche dei “cohlionauti” come lui. “.

Secondo la Iena se Dio l’ha messo al mondo forse qualcosa di buono dovrà fare, aggiungendo, ironica, che siamo tutti in trepidazione, in attesa di saperlo.

Lo sfogo di Elena Santarelli

Alessia Marcuzzi ha sentenziato lapidaria che è solamente un cretino mentre Elena Santarelli, sentitasi toccata nel vivo – suo figlio è malato di tumore – ha sostenuto perentoria: “Forse è più facile curare il cancro che queste bestie umane che riescono ad esprimere concetti che fatico a leggere”. Nadia ha semplicemente aggiunto: “Quanto hai ragione amica mia”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - La gente commenta senza alcun ritegno, questo è noto, e credo che il rilievo dato al soggetto in questione non possa certo modificare la situazione imperante sui social. Taluni utenti senza vergogna augurano la morte e le peggiori disgrazie ogni giorno a chicchessia. Questa è l'umanità, niente di più, niente di meno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!