Iscriviti

Stefano Accorsi, la polemica dopo aver mangiato la pizza a notte fonda in Piazza San Marco: la replica dell’attore

Il celebre attore Stefano Accorsi è al centro di una bufera mediatica a causa di uno scatto che lo immortala mentre mangia la pizza alle due di notte in un locale in Piazza San Marco a Venezia: ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 12 settembre 2018, alle ore 10:35

Mi piace
5
0
Stefano Accorsi, la polemica dopo aver mangiato la pizza a notte fonda in Piazza San Marco: la replica dell’attore

Stefano Accorsi, il celebre attore e vincitore tra gli altri anche del “David di Donatello” – è tornato alla ribalta della cronanca non tanto per i suoi successi in campo cinematografico, bensì per uno scatto, pubblicato sul suo profilo nel noto social network di condivisione d’immagini Instagram, che lo immortala mentre in smoking mangia una pizza seduto ad un tavolino di un locale nella straordinaria cornice di Piazza San Marco a Venezia. 

Uno scatto che sta dividendo non solo gli utenti dei social network, ma anche l’opinione pubblica specialmente dopo le aspre critiche indirizzate all’attore direttamente da Ernesto Pancin, direttore dell’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia, che non sembra aver apprezzato la scelta del popolare attore. 

Dopo la polemica, la replica di Stefano Accorsi

Accorsi, reduce dal red carpet per la prima della pellicola “Vox Lux” presentata alla settantacinquesima Mostra del Cinema di Venezia, ha avuto un certo languorino, da qui la decisione di fermarsi a mangiare qualcosa prima di far rientro in albergo. L’immagine – che ha scatenato tante polemiche-  lo ritrae infatti seduto al tavolino di un bar posto proprio in Piazza San Marco, con indosso un bellissimo smoking, un contrasto divertente e spiritoso che faceva sembra il tutto più uno spot pubblicitario che non una scena reale di vita quotidiana. 

A poche ore dalla pubblicazione dello scatto arrivano le impietose parole del direttore dell’Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia che tuona: “Se una persona di livello come Accorsi, che spesso è stato indicato come esempio di cliente ideale, si mangia una pizza al taglio seduto su un tavolo di piazza San Marco, allora forse è un turismo senza speranza” – per poi aggiungere – “Se la porti in camera, la piazza non è un giardino pubblico“.

Parole fin troppo dure per l’attore, che è subito ricorso ai riparsi dettagliando i fatti: “Alle 2 passate di notte l’unico posto aperto è una pizzeria (che fa un’ottima pizza)” – per poi proseguire con – “e uno se la mangia sui tavolini di un locale (pubblico) chiuso, in una delle piazze più belle del mondo, non mi sembra che sia mancanza di rispetto o di decoro” – per poi concludere dicendo che è anche un bel modo per godere della bellezza dell’Italia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ma come si può fare una critica a Stefano Accorsi che mangia una pizza - e all'interno del locale - in Piazza San Marco alle due di notte? Ma la gente prima di parlare, pensa? Mi sembra sia stata un'accusa ingiusta, perché invece non si loda chi rimane aperto fino alle due di notte per rispondere alle richieste dei tanti turisti in cerca di uno spuntino notturno?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!