Iscriviti

Simona Ventura rivela le calunnie lavorative ricevute e le motivazioni della rottura con Stefano Bettarini

La conduttrice Simona Ventura, diventerà presto giurata della nuova edizione di Amici. Nel frattempo racconta al settimanale "Oggi" la fine del matrimonio con Bettarini e le cattiverie lavorative ricevute.

Gossip
Pubblicato il 5 aprile 2018, alle ore 11:18

Mi piace
8
0
Simona Ventura rivela le calunnie lavorative ricevute e le motivazioni della rottura con Stefano Bettarini

Simona Ventura è stata lontana dagli schermi per qualche mese, ma adesso è pronta a tornare come giurata d’eccezione ad “Amici di Maria De Filippi“. Per l’occasione la conduttrice ha rilasciato un’intervista al settimanale Oggi, dove racconta le calunnie lavorative ricevute e le motivazioni della rottura dal sua ex Stefano Bettarini.

Il matrimonio tra Simona e Stefano Bettarini è durato 10 anni (1998-2008). Insieme la coppia ha avuto due figli: Niccolò e Giacomo. Come spiega durante l’intervista al settimanale,  il loro matrimonio ha iniziato ad un certo punto ad attraversare momenti difficili, portando così la fine della loro storia. “Era un periodo lavorativamente topico per entrambi. Non sono riuscita a seguirlo nelle sue esperienze calcistiche. E ovviamente nemmeno lui riusciva ad aiutarmi. Al primo vero scossone il nostro matrimonio è crollato”, ha confessato Simona.

Ma adesso entrambi sono impegnati sentimentalmente con nuove persone e vivono un rapporto sereno. La Ventura oggi è felicemente innamorata di Gerò Carraro. La conduttrice lo definisce come “un grande amore, che è arrivato come un dono dal cielo“. Smentisce così tutte le voci sulla presunta crisi di coppia tra i due. Simona e Gerò convivono ormai da sette anni, e quindi come tutte le coppie litigano e poi per fortuna fanno pace. Hanno ormai trovato il loro equilibrio, e come spiega Simona: “Io ci sono sempre, in ogni istante, per lui, e lui per me, e questo azzera tutte le malelingue”.

Simona Ventura: “Calunnie e cattiverie”

Durante l’intervista Simona Ventura si toglie dei sassolini dalle scarpe, confessando che molte persone hanno cercato di metterle i bastoni tra le ruote sul piano professionale. “Hanno seminato calunnie e cattiverie col solo scopo di non farmi lavorare”, ha confidato la conduttrice. Ma adesso è pronta a ripartire senza rimpianti per scelte fatte in passato. Nel 2011 infatti la Ventura lasciò la Rai per Sky, una scelta fatta soprattutto per motivi personali e familiari. In quel periodo i suoi figli attraversavano il periodo adolescenziale e iniziava una nuova relazione, sentiva quindi il bisogno di mettere in primo piano sè stessa e la sua famiglia.

C’è chi spera in un ritorno di Super Simo alla conduzione dell’Isola dei Famosi, ma la conduttrice scarta subito l’ipotesi, precisando “Almeno in Mediaset, la gente deve rassegnarsi“. Nell’intervista al settimanale “Oggi”, Simona non risparmi giudizi per i tanti personaggi lanciati da lei: “Ho spesso, intuitivamente, dato delle chanche e salvato alcuni di quelli che reputavo amici, dalla disperazione professionale. Molti sono stati riconoscenti, come Belén. Altri dei veri e propri infami”.

Per Simona Ventura, si apre una nuova esperienza, infatti sarà giudice al serale di Amici che partirà dal 7 Aprile 2018. Insieme a lei come giuria esterna ci sarà Heather Parisi, Ermal Meta, Giulia Michelini e Marco Bocci.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Le calunnie lavorative sono cose che purtroppo accadono spesso in ogni luogo lavorativo, ma bisogna ignorarle e andare avanti. Ritengo giusta la scelta, di mettere ad un certo punto la carriera da parte per seguire i propri figli, nei periodo difficili come quello adolescenziale. Adesso Simona Ventura si cimenterà in un nuovo ruolo, quello di giudice insieme ad un bellissimo cast.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!