Iscriviti

Selvaggia Lucarelli, l’affondo contro Laura Pausini: "Anche se da donna a donna l’insulto è sempre sessista"

Piovono critiche contro l'opinabile comportamento di Laura Pausini durante un concerto, tra le tante anche il duro attacco social di Selvaggia Lucarelli: ecco le sue parole.

Gossip
Pubblicato il 13 settembre 2018, alle ore 17:50

Mi piace
7
0
Selvaggia Lucarelli, l’affondo contro Laura Pausini: "Anche se da donna a donna l’insulto è sempre sessista"

Selvaggia Lucarelli, la celebre giornalista e giurata del talent show di Rai 1 “Ballando con le stelle”, archiviato il botta e risposta mediatico con il cantante Fedez in merito ai fasti e agli eccessi del suo recente matrimonio con la fashion blogger Chiara Ferragni, è tornata a far parlare di sé per un duro attacco alla cantante Laura Pausini, rea di aver pronunciato una parola molto offensiva durante un suo concerto.

Nei giorni scorsi, infatti, ha fatto molto clamore la pittoresca esternazione – ha detto “tr**a” ad una sua ex amica che aveva ispirato la canzone “Frasi a Metà” – pronunciata dalla celebre cantante italiana durante il suo recente concerto, suscitando l’indignazione e lo sconcerto di molti, ma anche l’ironia di tanti fan che hanno etichettato l’accaduto come un momento di pura goliardia.

Selvaggia Lucarelli e l’affondo contro Laura Pausini

Tra i tanti che sono rimasti sconcertati e profondamente colpiti dal linguaggio e dal messaggio pronunciato dalla Pausini sul palco c’è anche la celebre giornalista Selvaggia Lucarelli, che sui social network dice la sua: “Immagino che i “tr**a” a caso sulla sua bacheca fb non mancheranno quotidianamente e che non le piacciano” – per poi aggiungere – “Immagino che desideri un mondo in cui non daranno a sua figlia della tr**a perché si mette un rossetto rosso o esprime un qualunque pensiero“.

Il lungo sfogo di Selvaggia prosegue ricordando il battibecco che la cantante ha avuto con Bernardini – il conduttore di Tv Talk che qualche mese fa aveva parlato senza pregiudizio alcuno di suoi “ammiccamenti sul palco” – per poi precisare che: “L’insulto sessista rivolto a una donna da una donna è sempre un insulto sessista“.

Per la Lucarelli quindi non ci sono giustificazioni al comportamento della cantante, da qui l’affondo finale: “E fa veramente pietà che una donna così esposta, così amata, così idolatrata, pensi bene di offendere un’altra donna rea di chissà quali peccati passati” per poi aggiungere che tutto questo è accaduto davanti ad un pubblico di giovanissimi, utilizzando forse il termine peggiore che potesse usare. Una scelta pessima, conclude la Lucarelli, che ritiene al pari dell’ultimo album della cantante.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Laura Pausini vuole fare tanto la simpatica ma tante volte sbaglia, come nel caso dell'offesa lanciata alla sua ex amica, pronunciando una frase sessista. Ha dato proprio un pessimo esempio e tutto ciò la dice lunga sul fatto che non solo certi personaggi si montano la testa per il successo ottenuto, ma pensano di fare tutto ciò che gli passa per la testa quando sono sul palco. E ricordiamo, le nostre azioni ci autodefiniscono.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!