Iscriviti

Sara Affi Fella attacca Luigi Mastroianni: "Era una persona assente, buona solo a lamentarsi"

L'ex tronista di Uomini e Donne ha risposto all'intervista rilasciata da Luigi Mastroianni sul settimanale "Uomini e Donne Magazine" non risparmiandosi sulle parole.

Gossip
Pubblicato il 2 luglio 2018, alle ore 09:41

Mi piace
3
0
Sara Affi Fella attacca Luigi Mastroianni: "Era una persona assente, buona solo a lamentarsi"

Sara Affi Fella, l‘ex tronista di Uomini e Donne, non ha nascosto la sua profonda delusione per le parole usate da Luigi Mastroianni al settimanale “Uomini e Donne Magazine“. Il corteggiatore ha dichiarato in questa intervista che la loro storia d’amore non è mai iniziata e nelle 48 ore vissute insieme non hanno dormito nello stesso letto.

L’ex tronista campana ascoltando queste parole ha voluto togliersi qualche sassolino dalla scarpa. In primis dichiara di essere molto spiazzata dalle parole usate da Luigi Mastroianni. L’ex corteggiatore infatti le aveva rivelato che desiderava chiudere il rapporto senza nessun litigio. I due si erano promessi anche di rivedersi per un caffè per non rompere i loro rapporti.

Tramite una diretta sulle Instagram Stories, Sara Affi Fella ha risposto alle parole di Luigi Mastroianni. L’ex tronista rivela di non meritare tutte queste critiche che sta ricevendo negli ultimi giorni dove ha letto delle cose incredibili che non esistono. In seguito aggiunge di aver trovato squallido che il suo ex ha raccontato particolari intimi delle loro giornate.

La campana parla anche dei giorni passati da Luigi Mastroianni in Ospedale a causa di un malore. In molti in quella circostanza l’hanno accusata di aver abbandonato il suo allora fidanzato per passare le vacanze a Ibiza. Tuttavia Sara Affi Fella dichiara di aver saputo questa notizia solamente su Instagram e come prova ha alcuni screenshot.

Infine fa delle accuse molto pesanti su Luigi Mastroianni: “Lui mi aveva detto che durante l’intervista non aveva detto niente, che non voleva la guerra tra di noi e che anzi voleva che ci prendessimo anche un caffè, per questo in quella mia diretta non ho raccontato cose che potevano essere un di più. Voi avete capito perché le cose sono finite? Perché la storia non andava proprio, perché lui era una persona assente, buona solo a lamentarsi dalla mattina alla sera”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Guerre inutili che potrebbero essere evitate facilmente. Non voglio fare sempre la parte del dubbioso, ma certe cose ti fanno pensare sinceramente che c'è più di un accordo tra di loro per apparire il più tempo possibile sui settimanali di gossip. Ci sono mille modi per chiarire, perché farlo in mezzo a migliaia di persone? La risposta a questa domanda appare scontata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!