Iscriviti

Sabrina Salerno rivela che dalle molestie si è difesa tirando anche qualche schiaffone

Anche a 50 anni, l’icona sexy degli anni ’80 continua ad essere amata dal pubblico italiano ed internazionale. E ricordando i tempi di maggior successo, non nasconde che per difendersi dalle molestie è stata costretta a tirare qualche schiaffone.

Gossip
Pubblicato il 26 luglio 2018, alle ore 10:02

Mi piace
11
0
Sabrina Salerno rivela che dalle molestie si è difesa tirando anche qualche schiaffone

A cavallo degli anni ’80 e ’90 era considerata un’icona sexy del mondo della musica. Oggi Sabrina Salerno è una donna di 50 anni che ha saputo mantenere il suo fascino e i numerosissimi fan che non smettono di seguirla con devozione. Nonostante siano trascorsi quasi 30 anni dai suoi più grandi successi come “Boys” e “Like a Yo-yo”, in molti continuano a ricordare con nostalgia i suoi brani e la sua rivalità con Samantha Fox.

Intervistata da La Verità, quotidiano fondato da Maurizio Belpietro, la cantante di origini genovesi ammette di non guardare ad un passato che non rimpiange, né tanto meno suscita malinconia. Dopo i grandi successi di un tempo, Sabrina non ha avuto però grande fortuna nel nostro Paese, e ha preferito lavorare lì dove viene particolarmente apprezzata. È questo il caso della Francia, della Spagna e della Polonia.

Qui non ci sono grandi produzioni, in Francia partecipo a un circuito di concerti e show che dura da dieci anni e ha venduto 3 milioni di biglietti. Ho date chiuse fino al 2019. Sono l’unica straniera, anche se canto in francese, mia seconda lingua”. Per quanto riguarda invece il nostro Paese, la star ha le idee ben chiare. “In Italia sono volutamente persa di vista. In tv vado solo per promuovere qualcosa o se mi danno tanti soldi”.

Pur non essendo più sulla cresta dell’onda, riceve diverse proposte per partecipare a reality come Pechino Express o Ballando con le stelle. Inoltre può vantare 500mila follower su Facebook e poco meno di 120mila su Instagram.

Dopo aver annunciato un nuovo album con il primo singolo che verrà lanciato tra poco più di un mese, Sabrina Salerno ha detto la sua anche su un altro tema di stretta attualità: le molestie sessuali nel mondo dello spettacolo. “Ovunque ci sono uomini di potere, la donna è ritenuta il sesso fragile, invece è fortissimo – ha dichiarato la cantante – anche a me è capitato, diverse volte. Ho tirato qualche schiaffone, mi ribellavo come una tigre. Quando non l’ho fatto, ho subìto i comportamenti di una persona manipolatrice, un importante manager dello spettacolo ora scomparso. Avevo 17 anni, sono arrivata al bordo della follia”. Sabrina Salerno ha poi ammesso che tutto ciò l’ha fatta piombare nel tunnel della depressione e dell’autolesionismo, ma una volta fatta mente locale, è riuscita a venirne fuori mettendosi alle spalle quanto accaduto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Sabrina Salerno è stata un ciclone che si è abbattuto verso la fine degli anni '80 sul mondo della musica. Icona sexy di quel periodo, oggi continua a mantenere il fascino di quando dominava le classifiche di tutta Europa e non solo. Oltre a confermare che le molestie sono sempre esistite, Sabrina Salerno ha anche ammesso di aver dovuto difendersi con la grinta che tanto la contraddistingue.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!