Iscriviti

Robert De Niro su Donald Trump: “Sarà anche laureato, ma è un idiota”

Per Robert De Niro ogni occasione è buona per attaccare Donald Trump. Durante un evento a sostegno dei giovani privi delle risorse per frequentare il college, la star di Hollywood ha bollato il suo presidente come un idiota.

Gossip
Pubblicato il 20 marzo 2018, alle ore 17:07

Mi piace
22
0
Robert De Niro su Donald Trump: “Sarà anche laureato, ma è un idiota”

Tra i detrattori del presidente degli Stati Uniti troviamo diverse star di Hollywood. Le celebrità che a più riprese hanno ribadito la loro poco stima verso Donald Trump troviamo senza ombra di dubbio Meryl Streep e Robert De Niro. Quest’ultimo in particolare sembra proprio non voler perdere nessuna occasione per ribadire quella che è la sua opinione personale sul 45esimo presidente degli Stati Uniti.

Le sue ultime esternazioni sono arrivate durante un evento organizzato a Los Angeles per finanziare il Fullfillment Fund, un’iniziativa volta a sostenere l’istruzione scolastica di alto livello da parte di quei giovani privi di risorse finanziare adeguate.

Per celebrare la quarantesima edizione della manifestazione, il popolare attore di “Ti presento i miei” ha esordito ricordando che “un’educazione universitaria è importante, ma un’educazione senza umanità è ignoranza”. Un simile preambolo sembrava proprio non preannunciare nulla di buono. “Guardate il nostro presidente. Ha studiato all’Università della Pennsylvania, quindi è stato a contatto con un’educazione di qualità, ma è ancora un idiota“.

Ma la star del cinema non si è certo limitato a queste esternazioni. Ha voluto altresì ricordare che uno come Donald Trump “è’ privo di ogni tipo di umanità o compassione“. Ad ogni modo ha anche tenuto a precisare che non era affatto sua intenzione tramutare lo spirito della manifestazione in un evento politico, ma considerando chi oggi governa gli Stati Uniti, “fino a quando la leadership della nostra nazione sarà così terrificante e corrotta ne parlerò in ogni luogo”. Per l’attore di origini italiane, rimanere in silenzio equivale dunque a diventare complici del tycoon.

L’invettiva si è poi spostata su quale sia invece la strada giusta da seguire. Innanzitutto ha fatto intendere che alla Trump University non si avrà certo modo di poter ricevere un’istruzione di qualità. L’unica soluzione è frequentare un corso di istruzione “legittimo”, lontano dai valori come l’avarizia e la disonestà professati in quello che è il mondo di Trump.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Ancora una volta una star di Hollywood si è scagliata contro il proprio presidente. La sua elezione ha veramente spaccato in due il paese che da una parte lo acclama, e dall’altra non lo sopporta. Si potrà più o meno condividere la posizione di Robert De Niro, ma l’unica certezza è che salvo imprevisti, a governare per altri tre anni ci sarà ancora lui, Donald Trump.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!