Iscriviti

Rita Dalla Chiesa attacca duramente gli haters: "Dietro il mio linciaggio ci sono i fans di Romina Power, adesso basta"

Rita Dalla Chiesa è una signora estremamente provata, sta vivendo un periodo carico di dolore per la morte dell’ex marito Fabrizio Frizzi e la scomparsa del genero: gli attacchi che subisce quotidianamente sui social rendono la circostanza ancora più ostica.

Gossip
Pubblicato il 2 maggio 2018, alle ore 18:24

Mi piace
8
0
Rita Dalla Chiesa attacca duramente gli haters: "Dietro il mio linciaggio ci sono i fans di Romina Power, adesso basta"

Rita Dalla Chiesa si dice stanca, nauseata, dai continui attacchi che quotidianamente deve subire, in questo periodo denso di dolore per la perdita dell’ex marito Fabrizio Frizzi e del genero, sente di meritarsi un doveroso rispetto: “Trovo incredibile e inverosimile che ci sia qualcuno che possa pensare che io abbia bisogno di parlare di Fabrizio per essere intervistata” È dal 1982, da quando venne assasinato suo padre, che si trova sotto le luci dei riflettori e delle telecamere: Rita sostiene che tutto questo le pesa incredibilmente perchè condividere i momenti lieti fa piacere a tutti ma mettere in piazza il tormento è terribile, alle volte vorrebbe essere totalmente dimenticata e soffrire serenamente in solitudine.

La popolare conduttrice sostiene che, del resto, anche in precedenza era invitata nelle trasmissioni o intervistata dai giornali, in questo periodo buio ha detto tanti no e qualunque direttore di giornale lo può confermare: Rita sottolinea di aver partecipato solo al programma di Maurizio Costanzo, pianificato prima della morte di Fabrizio per parlare del programma di Rete 4, “Ieri Oggi Italiani”.

Poi c’è stata una sua domanda ‘Che cosa è che ti ha fatto innamorare di Fabrizio?’. E io ho risposto ‘Non mi sembra questo il momento perché oggi c’è Carlotta’. Basta. Eppure su questa frase si è creato un delirio che mi ha bloccata e mi ha fatto quasi sentire in colpa.” La Dalla Chiesa afferma, con forza, che il suo comportamento è stato sempre corretto, Fabrizio andava a tutti i suoi compleanni sempre accompagnato da Carlotta, ed è sempre stato presente nella sua vita e in quella di sua figlia Giulia anche dopo la separazione. La giornalista trova sconvolgente la mancata comprensione del loro rapporto, e non tollera di doversi sentire a disagio per aver vissuto un sentimento pulito e bello, non accetta di doversi giustificare per non essere andata contro il suo ex marito con il bazooka in mano, come avviene solitamente.

Rita sostiene che, dietro gli attacchi social quotidiani, vi siano persone appartenenti al fans club dedicato a Romina Power: “Vorrei dire che non possono minare il mio vissuto con Fabrizio con paragoni che non esistono. Al Bano e Romina si sono lasciati in un determinato modo. Fabrizio ed io ci siamo lasciati in un altro” aggiungendo che ogni coppia ha le proprie dinamiche ed equilibri che vanno rispettati, che non vuol pagare per la sua eterna amicizia con Al Bano, per non aver il medesimo rapporto con Romina.

La celebre conduttrice afferma di essere stata vicino ad Al Bano negli anni della sua solitudine, in quelli in cui ha conosciuto Loredana, di essere stata vicina al suo miglior amico e alla persona che si era scelto, comprendendo che il cantante di Cellino avrebbe apprezzato la sua vicinanza alla nuova compagna. Rita non vuol entrare nelle questioni di Romina, Al Bano e Loredana perché sono fatti esclusivamente loro e intende salvaguardare l’amicizia con il cantante e con la Lecciso.

Rita è una grande fans di Al Bano e Romina, la scorsa estate è andata a vederli a Roma, all’Auditorium: ricorda che quel giorno venne avvicinata da un gruppo di fan di Romina che volevano che mettesse la fascia di un suo fans club. “Ho detto di no ma solo perché io sono una ammiratrice di Al Bano e Romina, della coppia. Tra l’altro essendo stata sul palco con Fabrizio varie volte e avendo condotto con lui “La posta del cuore” qualche anno fa, capisco i meccanismi che si instaurano sul palco tra due persone che sono state insieme per tanti anni. C’è la complicità, la fiducia reciproca. E questo arriva al pubblico” .

Gli attacchi ripetuti non la stanno influenzando, non vorrebbe mai essere etichettata come una poverina, suscitare compassione, preferisce essere essere presa per superficiale, perchè lei è una lottatrice nella vita, si è sempre battuta per la libertà di espressione di tutti e vorrebbe che anche la sua avesse la stessa garanzia, non accetta altresì ulteriori bavagli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Gli attacchi rivolti a Rita Dalla Chiesa sono stati eccessivi, talvolta volgari ed assurdi, come la signora fosse una neofita della tv in cerca di visibilità. Il massacro social non si ferma, e credo che la conduttrice abbia ragione nel non voler tollerare oltre tale scempio. I falliti dietro la tastiera son sempre pronti a sparar sentenze.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!