Iscriviti

Rapporti sempre più tesi tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona: i motivi di questo astio

Ilary Blasi è un fiume in piena contro Fabrizio Corona. Ecco cosa si nasconde dietro all'astio della conduttrice del Grande Fratello Vip verso l'ex re dei paparazzi.

Gossip
Pubblicato il 16 ottobre 2018, alle ore 10:12

Mi piace
8
0
Rapporti sempre più tesi tra Ilary Blasi e Fabrizio Corona: i motivi di questo astio

Questa edizione del Grande Fratello Vip è partita un po’ sottotono, non confermando i grandi ascolti delle passate edizioni. Alcuni, per spiegare questo calo di interesse, puntano il dito contro un cast debole e incapace di creare dinamiche interessanti e coinvolgenti. Altri, invece, incolpano una conduzione non all’altezza del programma, frettolosa e approssimativa.

Ilary Blasi cerca di creare interesse intorno alla sua creatura televisiva, e il suo astio contro Fabrizio Corona per molti è stato un tentativo di ottenere una reazione da parte dell’ex re dei paparazzi, in modo da movimentare un po’ le acque. Ebbene, chi ancora crede che la Blasi stia inveendo contro Corona per motivi legati prettamente alla sua storia con la Provvedi e per il successo del Grande Fratello Vip, dovrà ricredersi: dietro c’è ben altro.

Ecco i motivi della tensione tra Corona e la Blasi

Per capire da dove provenga questa “antipatia” – per usare un eufemismo – dobbiamo tornare indietro di qualche tempo, a più di 10 anni fa, quando Corona era a capo di un’azienda che gestiva diversi paparazzi, sempre pronto a fornire scoop ed esclusive alle riviste top nel settore del gossip e nelle cronache rosa.

Ma la situazione, da lì a poco, sfuggì di mano a Corona, definito allora come “il re dei paparazzi”, che, secondo l’accusa, iniziò a creare dei finti incontri usando starlette per poi fotografare il tutto e ricattare il malcapitato di turno con richieste in denaro. Spuntò anche il nome di Francesco Totti, accostato a quello di Flavia Vento: secondo quanto riportato sul libro da poco uscito e scritto dall’ex Capitano della Roma, Corona creò un finto scoop e chiese una somma di denaro – 50.000 euro – per non inviare le foto a riviste: “Ciò che mi interessa è uno degli accertamenti compiuti dalla polizia durante le indagini: quella famosa notte incriminata il mio telefono non risulta mai agganciato alla cella della zona in cui abita Flavia Vento“, questo si legge sulle pagine scritte da Totti.

Ma, sta di fatto, che i danni collaterali che si creano in situazioni del genere, a volte, sono più devastanti del danno stesso. Ilary Blasi, fidanzata all’epoca con Totti, si è legata al dito questa vicenda e, visto che la vendetta è un piatto che va gustato freddo, ha aspettato paziente il momento giusto. Ora, sembra che i tempi siano maturi per poter togliersi qualche sassolino dalla scarpa, come ha fatto durante la puntata di lunedì 15 ottobre: “Delle interviste e dei tweet di Corona non ce ne facciamo nulla perché cambia idea ogni 20 giorni”. E non finirà qui…

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Penso che la Blasi non abbia visto l'ora di poter interagire con Corona riversandogli addosso tutto quell'astio che nel tempo si era portata dietro. In effetti, se davvero le cose fossero andate come spiega Totti nel suo libro, l'antipatia di Ilary Blasi sarebbe più che giustificata. Vedremo se e cosa succederà!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!