Iscriviti

Primo giorno di scuola per i principini Charlotte e George

Accompagnati dai duchi di Cambridge, Kate e William, Charlotte e George sono andati al Thomas’s Battersea School di Londra per il loro primo giorno di scuola. I principini si sono mostrati disinvolti.

Gossip
Pubblicato il 6 settembre 2019, alle ore 22:35

Mi piace
9
0
Primo giorno di scuola per i principini Charlotte e George

Mamma Kate, elegante come sempre, veste Michael Kors mentre Charlotte indossa la divisa blu e rossa della scuola e i suoi bei capelli non sono lasciati al vento, ma legati con un elastico a coda di cavallo. Così vuole la Thomas’s Battersea School di Londra. Per Charlotte, 4 anni, è il primo giorno di scuola, accompagnata dai genitori, i duchi di Cambridge, al Thomas’s Battersea School insieme al fratellino George, 6 anni, che con lei inizia l’anno scolastico.

Il primo giorno di scuola, soprattutto per i più piccoli e per i genitori che li accompagnano, è sempre vissuto con un’emozione molto intensa. Charlotte si è mostrata molto sicura e anche davanti alle telecamere sembrava “fintamente intimidita” riferisce iodonna.it. Tant’è vero che quando le è stata presentata la preside della scuola, Helen Haslem era felice di darle la mano.

George ha superato da tempo il suo primo giorno di scuola, quando il 7 settembre del 2017, accompagnato solo dal padre William intimidito e impaurito ha messo piede al Thomas’s Battersea School di Londra, ora è apparso felice e con la faccia birba di un bambino sveglio e vivace. Allora, come oggi, l’alunno indossava i pantaloncini corti della divisa della scuola. La mamma Kate in quel giorno non c’era, perchè incinta di Luis.

Un anno al Thomas’s Battersea School costa circa 18mila sterline. I duchi di Cambridge lo hanno scelto pur sapendo, o forse proprio sapendo, che l’Istituto detta regole precise ai loro figli, anche per quanto riguarda il look. Charlotte avrà una divisa in triplice versione invernale, estiva e sportiva. I suoi capelli, se supereranno le spalle, dovranno restare legati con elastici, d’inverno potrà usare cerchietti rossi o blu, blu chiaro o bianco invece, con la divisa estiva.

A scuola i principi seguiranno le discipline proposti dall’istituto: lingua, danza, giardinaggio, scrittura e recitazione. Le lezioni iniziano e terminano con una stretta di mano all’insegnante. Non sarà permesso avere l’amichetta del cuore, cosa assai difficile per le bambine, forse anche per Charlotte.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Il primo giorno di scuola è davvero un giorno di grandi emozioni. I bambini lasciano alle spalle gli interi pomeriggi di gioco e spensieratezza, per dar tempo e spazio ai compiti e lasciano alle spalle, anche se per qualcuno pian pianino, le coccole: stanno crescendo e la vita per loro comincia ad avere un percorso "suo", accompagnato e seguito, ma "suo". E le norme, secondo me, li sostengono in questo percorso, forgiando un carattere sicuro.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!