Iscriviti

Olivia Newton-John ha un tumore, la star di Grease interrompe il tour

La protagonista di "Grease", Olivia Newton-John, ha annunciato di avere un tumore al seno con metastasi all'osso sacro. La cantante ed attrice, che aveva già avuto un tumore al seno nel 1992, ha dovuto interrompere il tour per le terapie.

Gossip
Pubblicato il 31 maggio 2017, alle ore 02:00

Mi piace
10
0
Olivia Newton-John ha un tumore, la star di Grease interrompe il tour

Olivia Newton-John ha rivelato di essere malata di cancro. La star, resa immortale dal ruolo di Sandy nel film cult “Grease”, ha annunciato la notizia su Facebook martedì, spiegando di essere stata diagnosticata con un tumore e di aver deciso per questo di annullare il tour che stava svolgendo in America e Canada.

La star 68enne, nota anche per canzoni di successo come “Let’s get physical”, ha un cancro al seno con metastasi alla schiena, in particolare all’osso sacro.
Olivia oveva inizialmente rimandato la prima metà dei concerti del tour due settimane fa a causa di forti dolori alla schiena, causati da quella che lei pensava essere una sciatica.

La terribile diagnosi è arrivata dai medici, che hanno suggerito alla cantante di iniziare immediatamente una terapia di radiazioni fotoniche, oltre a terapie naturali per la sua salute, e di interropere l’attività lavorativa. Il comunicado di Olivia rivela che la star è “sicura che tornerà a fine anno, più sana di sempre, per celebrare gli show“.

Il portavoce della Newton-John ha confermato che Olivia è al momento “al riposo e sotto trattamento”. La cantante stava svolgendo il tour per il suo ultimo album intitolato “LIV ON” che consiste in una raccolta personale di canzoni che parlano di superare traumi, tra cui una precedente diagnosi di cancro al seno risalente al 1992 e la perdita della sorella Rona, morta per un tumore al cervello nel 2013.

Nel 1992 Olivia ricevette la notizia del tumore al seno nello stesso weekend della morte del padre. Anche all’epoca la malattia la costrinse ad interropere il tour per l’album “Back to Basics – The Essential Collection 1971–1992”, e da allora Olivia era diventata una testimonial per la lotta al cancro al seno.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Santini

Anna Santini - Una notizia terribile, penso che tutti amino "Grease", sia le persone più grandi che lo hanno "vissuto" in contemporanea, che i bambini che lo guardano per la prima volta. Un enorme in bocca al lupo ad Olivia, sperando che possa superare anche questa volta la malattia e che possa tornare alla sua vita normale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!