Iscriviti

Nuovo attacco del web contro Chiara Ferragni: "Dove sono i soldi del matrimonio?"

Sorgono copiosi gli interrogativi concernenti la spartizione dei soldi ricavati dai regali di nozze dei Ferragnez. Sembra che i 50 mila euro, che dovevano essere devoluti in beneficenza, non siano mai arrivati.

Gossip
Pubblicato il 17 settembre 2018, alle ore 14:33

Mi piace
17
0
Nuovo attacco del web contro Chiara Ferragni: "Dove sono i soldi del matrimonio?"

Mondanità e beneficenza non sempre sortiscono i risultati auspicati. L’imprenditrice digitale Chiara Ferragni ne sa qualcosa per via degli insistenti assalti degli haters, l’ultimo dei quali è avvenuto proprio nelle ultime 24 ore. Mentre la fashion influencer si diverte a pubblicare Instagram stories e scatti fotografici direttamente da Londra, incassando migliaia di like, qualcuno si pone degli importanti quesiti. Tra gli innumerevoli commenti adulatori, infatti, è spiccato quello di un’utente sfrontato e bramoso di aggiornamenti: “I soldi del matrimonio a chi li avete destinati alla fine?”, ha chiesto con schiettezza un follower.

Molti mesi prima del loro fantasmagorico matrimonio, Chiara Ferragni e Fedez avevano reso di dominio pubblico l’encomiabile decisione di destinare tutti i regali di nozze ad un ente benefico a scelta, suggerito dai loro fan più bisognosi. I Ferragnez avevano aperto una pubblica raccolta fondi su GoFundMe, volta a destinare i proventi della cerimonia di nozze ad una associazione di beneficenza.

Il ricavato, purtroppo, ha deluso le aspettative collettive mantenendosi costante al di sotto dei 50 mila euro, importo di partenza prefissato dai neo sposi. Una cifra veramente irrisoria rispetto all’inestimabile giro di affari ottenuto con ‘The Ferragnez Wedding’, pari a circa 36 milioni di euro.

L’interrogativo rivolto alla coppia per sollecitare l’erogazione del ricavato è legittimamente giunto da Andrea Sciarretta, padre di una bimba di 6 anni affetta da SMA di tipo 1. Il Signor Sciarretta, impegnato nel sociale mediante il suo ‘Progetto Noemi’, sino alla presente giornata è stato in grado di dare ausilio a circa 30 famiglie dell’Abbruzzo con figli con la medesima patologia.

In attesa che i proventi derivanti dai contributi di nozze vengano consegnati a chi di dovere, per forza di cose si devono attendere delucidazioni ufficiali da parte degli sposi. È ovvio che le parti in causa debbano ancora discuterne i dettagli.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - La volontà di devolvere il ricavato a favore dei fan bisognosi denota un'ammirevole e straordinaria sensibilità della coppia. È oltremodo lodevole il proposito di voler fare qualcosa a favore delle famiglie in gravi difficoltà economiche e/o sanitarie. Ritengo che i Ferragnez, con la loro dignitosa iniziativa, dovrebbero però impegnarsi a non deludere le aspettative dei loro fiduciosi fan.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!