Iscriviti

Nino Frassica compie 70 anni e si racconta: "Ho fatto tante cose brutte"

Intervistato dal Corriere a pochi giorni dal suo 70esimo compleanno, Nino Frassica ha voluto raccontare la sua carriera, svelando di essere pentito di alcune scelte fatte.

Gossip
Pubblicato il 8 dicembre 2020, alle ore 21:53

Mi piace
1
0
Nino Frassica compie 70 anni e si racconta: "Ho fatto tante cose brutte"

Tra pochi giorni l’attore Nino Frassica compirà 70 anni. La sua carriera nel mondo dello spettacolo inizia nei primi anni ’70, in cui partecipa ad alcuni spettacoli teatrali e nelle televisioni locali messinesi. Tredici anni dopo, grazie ad uno stravagante messaggio telefonico lasciato nella segreteria di Renzo Arbore, ottiene un ruolo nel film “”FF.SS.” – Cioè: “…che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?” e poi nel programma “Quelli della notte” nel ruolo di Antonino da Scasazza e “Indietro tutta!”.

Da qui inizia la sua scalata nella televisione, ove ottiene negli anni a venire dei ruoli da protagonista a “Domenica In”, “Scommettiamo che…?” e nella fiction di Rai 1 “Don Matteo” insieme a Terence Hill. Non abbandona però il mondo cinematografico, recitando nel film “Somewhere” di Sofia Coppola e “The Tourist” di Florian Henckel von Donnersmarck con protagonista Johnny Depp.

In questi giorni l’attore siciliano ha rilasciato un’intervista al Corriere in cui racconta nella maniera più sintetica possibile la sua carriera televisiva e cinematografica. Rivela di dover tutto a Renzo Arbore, che definisce insieme a Gianni Boncompagni, Giorgio Bracardi e Mario Marenco come i Beatles per la musica.

Su Renzo Arbore però non si ferma qui: A lui debbo la mia carriera. Se non avessi fatto i programmi con lui avrei fatto comunque questo mestiere ma non avrei avuto le porte aperte come mi è accaduto con il successo di ‘Quelli della notte’ e ‘Indietro tutta!’. Dopo quei programmi mi hanno chiamato tutti. Renzo è un maestro […] Non finirò mai di ringraziarlo”.

Successivamente parla di Terence Hill e del suo ruolo nella fiction di Rai 1 “Don Matteo”, in cui rivela di trovarsi bene con l’attore veneziano definendosi il Bud Spencer della fiction: “Non ho mai incontrato una persona così cortese”. La sua carriera però non è stata sempre rose e fiori e in questa intervista ammette di aver fatto qualche errore in passato: “Ho fatto tante cose brutte. Come alcuni film che pensavo fossero diversi e poi mi sono trovato in mezzo a vere pacchianate”.

Oggi, oltre a lavorare al tavolo di Fabio Fazio nella trasmissione “Che tempo che fa“, sta scrivendo un nuovo libro intitolato “Vipp”. In questa nuova fatica parla del mondo dello spettacolo e racconta quello che vede nella maniera più esasperata possibile.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Nino Frassica è probabilmente uno dei pochi comici italiani che riescono a farmi ridere per davvero. Mai volgare, ma sempre molto intelligente, cosa che ultimamente diventa sempre più rara sul piccolo schermo e al cinema. Frassica potrebbe insegnare ancora tanto, e il solo guardarlo pochi minuti da Fazio è davvero una goduria.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!