Iscriviti

Morgan pugnala alle spalle Asia Argento: lo sgambetto diabolico alla madre di sua figlia

Morgan si è reso protagonista di un gesto molto sleale. Il cantante dei Bluvertigo starebbe approfittando dell'esclusione di Asia Argento da X-Factor per subentrare come giudice al suo posto.

Gossip
Pubblicato il 26 agosto 2018, alle ore 09:59

Mi piace
17
0

Prima ha assistito impassibile alla gogna mediatica che sta attualmente investendo l’attrice Asia Argento, poi ha inflitto il suo personalissimo colpo di grazia all’ex partner. Stiamo parlando di Morgan, all’anagrafe Marco Castoldi, cantautore e leader del gruppo musicale italiano  Bluvertigo.

A giudicare dalle indiscrezioni divulgate nelle ultime ore dai più importanti siti di attualità e gossip, sembrerebbe proprio che il 45enne milanese stia pugnalando alle spalle la madre di sua figlia. Un gesto glaciale, uno sgambetto un po’ pesante per essere messo in atto da un ex partner.

Dopo i recenti rumors relativi all’esclusione di Asia Argento da X-Factor 2018, lo stravagante 45enne dal ciuffo argentato e dagli occhi truccati, avrebbe chiamato la piattaforma televisiva satellitare Sky per chiedere il suo posto da giudice nella giuria del popolare talent show.

Nei prossimi giorni i portavoce di Sky dovrebbero annunciare l’esclusione ufficiale della figlia di Dario Argento dalla prossima stagione di X-Factor. Attualmente l’accorto giornalista Roberto D’Agostino, sul suo ragguagliato sito di attualità e gossip Dagospia, ha illustrato la sua teoria circa il suddetto e clamoroso scoop.

Lo spudorato e audace Morgan si sarebbe candidato a Sky per subentrare al posto della sua ex compagna, con la quale non corre più buon sangue. E sembra proprio che l’imprevedibile Morgan sia più preoccupato di trovare un modo per rubare il posto di giurato ad Asia Argento, piuttosto che interessarsi all’odissea giudiziaria che la sua ex partner sta angosciosamente attraversando.

La tentazione di fare lo sgambetto ad Asia Argento, nome d’arte di Aria Maria Vittoria Rossa Argento, è grande e – se arrivasse il colpaccio – quella di Morgan sarebbe veramente una doccia fredda nei riguardi dell’attrice. Sembra che, per il camaleontico artista milanese, la svolta professionale sia di gran lunga più importante del legame sentimentali che dal 2000 al 2006 lo ha legato all’attrice.

Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Purtroppo è estremamente diffusa l'attitudine di manipolare le circostanze secondo le proprie convenienze. Secondo il mio personalissimo punto di vista, quella di Morgan è a tutti gli effetti una vera e propria concorrenza sleale, nonché incontenibile brama di rivincita personale nei riguardi dell'ex compagna, la quale per anni lo ha mortificato a mezzo stampa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!