Iscriviti

Michelle Hunziker: "Se mi assento da casa, c’è chi piange e chi digiuna"

L'esuberante 40enne svizzera ha svelato al settimanale 'Grazia' il suo universo domestico: “Creo dipendenza. Mio marito dice che quando non ci sono, le bambine piangono e i cani non mangiano. Tutti vogliono me”.

Gossip
Pubblicato il 15 maggio 2017, alle ore 15:35

Mi piace
20
0
Michelle Hunziker: "Se mi assento da casa, c’è chi piange e chi digiuna"

Dopo una giornata lavorativa impegnativa, Michelle Hunziker corre a casa sua dalle due figlie e dal marito che l’attendono impazientemente. Non ha ancora selezionato una tata ad hoc che possa sostituirla.

La biondissima conduttrice di Striscia la notizia ha raccontato al magazine femminile ‘Grazia’ le dinamiche familiari e ha svelato nello specifico: “Io creo dipendenza. Mio marito asserisce che quando io non sono a casa le bambine frignano e i cagnolini non vogliono mangiare. Tutti cercano la mamma”.

L’ex moglie di Eros Ramazzotti non è ancora riuscita a trovare la tata perfetta per la sua famiglia. Ha dichiarato di volere una tata con le stesse qualità di Mary Poppins: intelligenza, intonazione nel canto, senso dell’humour e che sappia rendere felici le sue figlie.

Ma non è finita qui. Michelle Hunziker è particolarmente esigente e vorrebbe che l’ipotetica tata fosse anche molto pulita, graziosa, allegra, riservata e ordinata. Troppe pretese forse?

Anche nei riguardi della primogenita Aurora la Hunziker è sempre presente. Anche se non abita più con lei, quando si sveglia al mattino il mio primo pensiero della Hunziker è sua figlia Aurora. Sostiene di andar a dormire la sera chiendosi se sua figlia stia bene, se è innamorata e se sia felice.

Sebbene lavori tutto il giorno, Michelle ha promesso alle figlie di rincasare tutte le notti. Infatti, da quando è nata la sua prima figlia Aurora, lei ha approvato solo contratti lavorativi che le permettessero di non lasciarla mai sola. La neo40enne svizzera lavoro tanto in Germania e le capita anche di svegliarsi alle 4 del mattino per andare all’aeroporto.

Quando non trova un volo di ritorno disponibile nella tarda notte, l’esuberante conduttrice mediaset noleggia un aereo privato per ritornare in Italia. Sostiene sia un lusso necessario, in quanto vuole tornare a casa a tutti i costi.

Con suo marito Tomaso Trussardi ha messo le cose in chiaro sin dal primo giorno: lui è impegnato con la sua azienda e lei con la sua carriera. Infine Michelle Hunziker ha concluso l’intervista svelando di considerare casa sua come un vero e proprio tempio: “Deve essere sempre pulita, profumata, sterile. Chi arriva deve levarsi le scarpe”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Dichiarazioni inaspettate e curiose quelle della Hunziker. Personalmente non immaginavo fosse una donna particolarmente zelante e maniaca dell'igiene. Ha confidato ai giornalisti di non avere alcun collaboratore/trice domestico/a, pertanto mi chiedo come faccia a mantenere in ordine casa sua, dal momento che esce da casa all'alba e fa ritorno a notte fonda.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!