Iscriviti

Maurizio Costanzo difende Flavio Insinna e la sua conduzione de L’Eredità

Flavio Insinna, nella prossima stagione televisiva, condurrà la trasmissione L'Eredità. Questa notizia ha fatto insorgere moltissime critiche soprattutto perché i telespettatori da casa non vogliono il conduttore come sostituto di Fabrizio Frizzi.

Gossip
Pubblicato il 12 luglio 2018, alle ore 09:25

Mi piace
8
0
Maurizio Costanzo difende Flavio Insinna e la sua conduzione de L’Eredità

La scomparsa del noto conduttore Fabrizio Frizzi, avvenuta il 26 marzo 2018, ha lasciato un vuoto in ognuno di noi e il suo ricordo rimarrà indelebile nel cuore dei telespettatori che ogni giorno aspettavano di seguirlo nel suo programma di successo L’Eredità. Nella prossima stagione televisiva, a sostituirlo per causa di forza maggiore, troveremo Flavio Insinna che, ritorna in Rai dopo un periodo per nulla facile.

Come ben ricordiamo, il conduttore fu sorpreso dal tg satirico Striscia la Notizia, il programma di Antonio Ricci, mentre offendeva alcuni concorrenti nella trasmissione Affari tuoi, cosa che non è per nulla piaciuta al pubblico da casa ne tantomento agli utenti del web. In particolare una partecipante era stata etichettata con epiteti come “nana di me..a” e proprio per questo motivo ci fu una vera e propria campagna anti-Insinna.

Negli ultimi giorni, ci sono state alcune polemiche in merito alla sua scelta nella conduzione della trasmissione ma a prendere le difese del conduttore ci ha pensato Maurizio Costanzo che, attraverso le pagine del settimanale Nuovo ha dichiarato: “Di sicuro Flavio Insinna ha sbagliato a insultare i concorrenti di Affari tuoi. Ma una seconda possibilità non si nega a nessuno. E per lui non potrebbe esserci occasione migliore del programma ereditato dal suo amico Fabrizio Frizzi“. 

Maurizio Costanzo dunque sembra essere convinto sulle prestazioni del collega ma soprattutto è sicuro che Flavio si sia veramente reso conto di aver sbagliato. Il presentatore infatti si è dichiarato pentito per questo successo ed è pronto a rimettersi in gioco pur sapendo che sarà molto difficile sostituire Fabrizio Frizzi nella conduzione.

Soltanto a settembre sapremo cosa avranno deciso i telespettatori ma soprattutto se decideranno di perdonare Insinna e continuare a seguire L’Eredità. In molti sono convinti che Amadeus o Carlo Conti sarebbero stati più idonei per questo programma ma non è detto che Flavio non riesca a far cambiare idea ai più scettici.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Flavio Insinna ha sicuramente sbagliato, soprattutto perchè dopo aver preso a male parole alcuni concorrenti del programma, ha preferito attaccare la trasmissione Striscia la Notizia piuttosto che chiedere scusa. Spero si sia veramente pentito di quanto causato e come ha detto Maurizio Costanzo in sua difesa, una seconda possibilità non si nega a nessuno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!