Iscriviti

Massimo Giletti a Lourdes: "La prima volta andai con mia nonna, avevo 10 anni”

Il conduttore Massimo Giletti , prima di iniziare il suo lavoro con la trasmissione "L'Arena", ha deciso di trascorrere le sue vacanze accompagnando i malati a Lourdes invece di passare la sua estate tra ombrelloni e spiagge bellissime.

Gossip
Pubblicato il 12 agosto 2018, alle ore 10:01

Mi piace
6
0
Massimo Giletti a Lourdes: "La prima volta andai con mia nonna, avevo 10 anni”

Il conduttore Massimo Giletti che il prossimo autunno ritornerà nuovamente su La7 con il suo talk show L’Arena, ha deciso di trascorrere le sue vacanze accompagnando i malati a Lourdes rinunciando così a sabbia, mare e ombrelloni. Lourdes per il presentatore pare essere un luogo molto importante e quasi ogni anno s’impegna con la sua presenza a portare aiuto ai tanti malati in partenza dall’Italia.

La prima volta che Massimo raggiunse questo posto di pellegrinaggio aveva solamente 10 anni ed era in compagnia della nonna materna Bianca Maria: “Mi disse che dovevo conoscere le persone invisibili. Le persone che soffrono, magari accanto a noi, e che noi non vediamo” ha infatti raccontato Giletti visibilmente commosso. La nonna infatti fu una crocerossina durante la guerra tanto da conoscere e far innamorare anche lo scrittore Ernest Hemingway.

Giletti è tornato a Lourdes ben trenta volte e l’ultima proprio a fine luglio quando ha seguito un gruppo di Novara, mostrando loro e aiutandoli durante i bagni nelle piscine dove ogni anno,, si immergono più di 400 mila pellegrini. L’estate scorsa il conduttore ha saltato il suo abituale viaggio perchè purtroppo ha attraversato un bruttissimo periodo dopo la chiusura del programma L’Arena su Rai1.

“Mi è capitato di prestare servizio a Vittorio Micheli che è guarito miracolosamente da un cancro proprio a Lourdes” ha svelato il conduttore in un’intervista al settimanale Oggi.  Un percorso, che sicuramente porta molta gioia ma soprattutto fa bene allo spirito e all’anima di Giletti soprattutto perchè a Lourdes la spiritualità si fa intensa.

“A me capita quando di notte mi siedo un po’ in disparte, al di là del fiume Gave, e guardo la Grotta della Madonna da lontano. Sei solo, hai il tempo per pensare e riflettere anche su te stesso. Lourdes predispone l’anima ad affrontare le difficoltà” ha concluso Massimo emozionato e felice.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Un lato della vita del presentatore che nessuno conosceva soprattutto perchè lui stesso non ne ha mai parlato se non oggi in una lunga intervista. Tanto di cappello a chi, come lui, si prodiga ad aiutare i malati portandoli in questo luogo di pellegrinaggio e di preghiera conosciuto in tutto il mondo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!