Iscriviti

Marina La Rosa stravolta dal GF: "Cecchi Paone si indignò del Telegatto vinto da noi. Doveva fare outing, era nervoso"

La prima edizione del Grande Fratello ha visto tra i concorrenti Marina La Rosa, passata alla storia del reality come la "gattamorta". Ora la ragazza ricorda la sua esperienza nella casa di Cinecittà.

Gossip
Pubblicato il 15 giugno 2018, alle ore 19:21

Mi piace
12
0
Marina La Rosa stravolta dal GF: "Cecchi Paone si indignò del Telegatto vinto da noi. Doveva fare outing, era nervoso"

Marina La Rosa è stata una delle concorrenti della prima edizione del Grande Fratello, quando ancora il reality show era un esperimento sociale e mediatico, ignaro del successo che avrebbe avuto e del fatto che avrebbe segnato l’inizio di un nuovo modo di fare spettacolo. All’inizio del 2000 fece il suo ingresso nelle case degli italiani che lo apprezzarono così tanto da renderlo longevo fino ai giorni nostri.

I concorrenti della prima edizione sono stati i più “genuini” e inconsapevoli di ciò che li aspettava una volta fuori dalla Casa più spiata d’Italia. Il grande successo li ha travolti come uno tsunami di emozioni che non tutti hanno saputo gestire. Alcuni sono tornati nell’oblio, altri hanno trovato il successo, tutti sono rimasti nel cuore dei fan del programma.

Impossibile dimenticare la timida Cristina Plevani – la vincitrice della prima edizione – e il compianto Pietro Tarricone. Il loro flirt ha fatto sognare tanti telespettatori, dando anche scandalo per aver “consumato” un rapporto davanti alle telecamere, nascosti sotto una tenda fatta di lenzuola. Chi ricorda questa importante storia d’amore, ricorderà anche Marina La Rosa, rea di essersi interposta tra Cristina e Pietro e per questo etichettata come la “gattamorta“.

Marina La Rosa ricorda la sua esperienza al GF

Marina ritorna a parlare del suo GF e rivela che, ai tempi del programma, non sapeva nemmeno cosa significasse l’espressione “gattamorta”, inoltre, ammette che questa esperienza televisiva le ha scombussolato la vita: “Sono convinta però che nella vita ci sono cose che devono accadere perché ne devono accadere delle altre. Ad esempio se io non avessi mai fatto quell’esperienza non avrei mai conosciuto Francesca (un’amica) e non saremmo mai andate insieme in vacanza a Favignana dove poi ho incontrato quello che oggi è il padre dei miei figli.”

Inoltre, ricorda che il GF vinse il Telegatto e questo provocò un malcontento generale e menziona un episodio avvenuto durante la premiazione con protagonista Cecchi Paone: “Non fu l’unico a provare rabbia verso di noi, dieci ragazzi venuti dal nulla. In verità non eravamo noi sotto accusa, bensì il Grande Fratello in quanto reality. Quello fu l’anno in cui cambiò il modo di fare televisione, quindi in molti provarono rabbia, ma anche paura di essere in qualche modo “spodestati” dai loro prestigiosi ruoli di conduttori, attori e soubrette di turno. Alessandro fu però il solo ad alzarsi e ad urlare non ricordo cosa ma, forse, dovendo ancora fare outing, era solamente un po’ più nervoso!”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Marina La Rosa non mi è mai stata particolarmente simpatica, forse proprio per la sua aria un po' lasciva e sorniona. Devo però ammettere che la sua pungente ironia ha sempre fatto di lei una persona interessante e ammaliante. E, viste le dichiarazioni appena rilasciate, continua ad avere questo charme che la mette al centro della scena.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!