Iscriviti

Marco Della Noce, il comico di Zelig torna a sorridere: "Si può vivere con 1300 euro al mese"

Marco Della Noce, il celebre volto di Zelig, superate le difficoltà economiche, ha ripreso a lavorare, quindi saldare parte dei suoi debiti: ecco i dettagli.

Gossip
Pubblicato il 15 ottobre 2018, alle ore 18:23

Mi piace
5
0
Marco Della Noce, il comico di Zelig torna a sorridere: "Si può vivere con 1300 euro al mese"

Marco Della Noce, il celebre volto del programma di intrattenimento Zelig, è tornato a far parlare di sé per alcune dichiarazioni rese nel corso di una recente intervista, dove ha parlato della sua rinascita, della sua nuova vita dopo il brutto periodo passato fino a qualche tempo fa, dovuto ai crescenti debiti e alla perdita del lavoro. 

Nuova vita, quindi per il comico, che sembra aver archiviato del tutto la depressione, lo stato di indigenza e bisogno che lo ha portato a vivere in auto. Le sue toccanti parole avevano commosso l’Italia intera, che proprio con le sue celebri battute si era tanto divertita in passato. La vicenda di Marco Della Noce rispecchia quella di tante persone, che come lui nel giro di poco si trovano a confrontarsi con la povertà.

Marco Della Noce racconta la felicità della sua nuova vita

Il comico di Zelig si racconta nel corso di una recente intervista al quotidiano “La Verità”, dove ha spiegato il lungo percorso seguito per ritrovare nuovamente la speranza ed uscire da quel tunnel buio in cui si era cacciato: “Il primo step è che ho ricominciato a volermi bene, la svolta è stata iniziare a ricevere dagli amici e dagli sconosciuti“.

Sono stati mesi davvero difficili quelli vissuti da Marco che dopo la separazione e tre figli da sfamare ha dovuto anche confrontarsi con uno sfratto esecutivo e la perene ricerca di un lavoro che non c’è. “Qualcosa è ripartito – dice Marco, per poi aggiungere – “È come se dicessi al mio ambiente che sono pronto. L’associazione di Di Sabato mi ha trovato dei contratti da testimonial

Ma le sorprese non finiscono perché poi c’è Zelig Tv di Giancarlo Bozzo. Il comico racconta che al suo show “Stars” – incentrato sulla storia di un comico – c’erano parecchi ospiti a sorpresa. Anche il regista ed autore di Striscia la Notizia, Antonio Ricci ha mandato un contributo video così molto bello tanto da far commuovere il comico.

Anche gli obblighi alimentari nei confronti della moglie si sono notevolmente ridotti, ha avuto modo di vendere l’appartamento dove vivevano la moglie ed i figli per acquistarne uno più piccolo. Con il saldo è riuscito pure a pagare i debiti che aveva contratto nel corso degli anni. Della Noce è tornato quindi a lavorare come comico, anche se fare della satira quando si affoga nei debiti e nelle preoccupazioni non è cosa facile.

Il palco dà adrenalina e ti apre un mondo nuovo. Anzi, per contrappunto, quando ci sono i problemi, si ha una carica doppia per non farsi schiacciare” – per poi aggiungere – “Si può vivere anche con 1.300 euro, andando in pizzeria una volta al mese. Si impara ad apprezzare altre cose“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Forse in molti non lo sanno, ma con 1300 euro al mese si può vivere, con il sorriso. La storia di Marco è purtroppo speculare a tante altre, non soltanto di personaggi afferenti al mondo dello spettacolo, ma di persone che per motivi vari si ritrovano improvvisamente a misurarsi con la povertà.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!