Iscriviti

L’ex naufraga Chiara Nasti attacca la produzione de L’Isola dei Famosi: "Certo… chiarezza #poverichivicrede"

Chiara Nasti ha attaccato Alessia Marcuzzi e la produzione de L'Isola dei famosi 2018: la influencer non è convinta che vi sia la volontà di far chiarezza sulle questioni che alimentano le discussioni a L'isola dei Famosi.

Gossip
Pubblicato il 6 marzo 2018, alle ore 15:35

Mi piace
9
0
L’ex naufraga Chiara Nasti attacca la produzione de L’Isola dei Famosi: "Certo… chiarezza #poverichivicrede"

Chiara Nasti pare aver dichiarato guerra a L’Isola dei Famosi, sui social network non si perita e lancia frecciatine al vetriolo: dopo aver affermato di voler querelare Striscia la notizia, per aver mandato in onda un audio registrato durante una conversazione privata, si è scagliata contro la produzione de L’Isola dei Famosi.

Chiara, infatti, è stata registrata a sua insaputa mentre stava conversando con il marito della Henger. Nell’audio la stessa confermava la versione dei fatti di Eva, anche se aveva affermato, più volte, di non voler far parte di tale vicenda. Alessia Marcuzzi ha cercato, inutilmente, di far chiarezza sul canna-gate, la Nasti non è rimasta soddifatta dalla gestione della conduttrice, si sarebbe auspicata qualcosa di diverso.

Nel comunicato Chiara ha affermato che, nonostante le precauzioni adottate sul tema, il suo nome è stato tirato in ballo dal programma televisivo Striscia la Notizia, che ha illegittimamente diffuso un’intercettazione audio registrata probabilmente nel corso di un pranzo privato tenutosi in un ristorante di Milano, nell’immediatezza del ritorno in Italia, in compagnia del fidanzato Ugo e del marito di Eva Henger: “È di tutta evidenza che la condotta del programma Striscia la Notizia, che ha temerariamente divulgato a mezzo della tv, ed in più di una puntata, delle conversazioni private non autorizzate, così come quella di chi abbia in qualche modo favorito tale indebita azione, non solo siano da considerare in violazione delle più basilari norme in materia di privacy, ma configurino senza ombra di dubbio una tipica forma di reato”.

La influencer, ieri sera, ha sferrato il dardo definitivo: mentre la diretta cercava di chiarire le questioni sorte fra i vari naufraghi ha scritto sulla sua Instagram Story: “Certo… chiarezza #cheridere #poverichivicrede“. Un altra polemica aveva infiammato il profilo di Chiara quando una sua follower aveva difeso Alessia Mancini: la Nasti aveva quindi espresso una ulteriore critica verso l’ex velina, consigliando gli utenti di placare le proprie affermazioni e che prima di parlare occorre domandarsi se non si provoca del male a qualcuno, se è utile, ed infine se vale la pena turbare il silenzio per ciò che si vuol dire.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Lanzini

Chiara Lanzini - Chiara Nasti ha il dente avvelenato e direi comprensibilmente: mandare in onda un audio registrato durante una conversazione privata non è corretto, e la chiarezza, del resto, non fa certo parte dell'Isola. Ieri sera lo spinoso caso sui presunti comportamenti omofobi di Franco Terlizzi si è concluso in una specie di teatrino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!