Iscriviti

Le pagelle di Stefano Bettarini a L’Isola dei Famosi, bocciato Simone Barbato: "Hashtag, lapesantezza"

Arrivano le pagelle su "Spy" di Stefano Bettarini, l'inflessibile giudice dei protagonisti de L'Isola dei Famosi. Promosso De Martino e bocciato Simone Barbato.

Gossip
Pubblicato il 24 marzo 2018, alle ore 10:37

Mi piace
9
0
Le pagelle di Stefano Bettarini a L’Isola dei Famosi, bocciato Simone Barbato: "Hashtag, lapesantezza"

Come ogni settimana sulle pagine del settimanale “Spy” Stefano Battarini giudica le performance dei vari protagonisti de L’Isola dei Famosi. I voti più bassi fino ad ora erano andati a Stefano De Martino – riabilitato questa settimana – e Daniele Bossari – giudicato inappropriato nel ruolo di opinionista -.

Ebbene, nel nuovo numero del giornale, troviamo un altro naufrago che non sembra essere entrato nelle grazie di Bettarini: Simone Barbato. Il mimo di Zelig non ha conquistato le simpatie di Bettarini e il giudizio su di lui è severo e impietoso. L’ex calciatore non le ha mai mandate a dire, e anche Barbato non sfugge alla sua penna tagliente.

Le motivazioni del voto a Simone Barbato

Simone si becca un bel 4 in condotta, un voto davvero basso, motivato da un giudizio altrettanto duro: “Tutti evitano le sue citazioni dantesche e i suoi canti lirici mattutini. Hashtag: #lapesantezza“, ecco rivelati i motivi dell’insufficienza. In effetti, alcune abitudini di Barbato non sono ben viste nemmeno dagli altri naufraghi.

Come hanno evidenziato i Gialappi nei loro video sempre esilaranti e divertenti durante le dirette del reality su Canale 5, il mimo allieta – o così pensa di fare – i suoi compagni con, a volte, estenuanti esibizioni che, a lungo andare, stanno iniziando a pesare sugli umori del gruppo, già teso e provato per le difficili condizioni di sopravvivenza.

Proprio per questo motivo, anche Bettarini ha giudicato questo modo di porsi, troppo irruento e insistente: un comportamento che in varie occasioni diventa un po’ troppo invasivo negli equilibri, già precari, dei naufraghi.

Staremo a vedere se, in seguito ai palesi dissensi mostrati per queste esibizioni non richieste, Simone si renderà conto di dover ridimensionare un pochino la sua vena artistica, per rispettare i desideri degli altri ed evitare di infastidirli ulteriormente. Forse l’arrivo di Valeria Marini calmerà un po’ le sue aspirazioni canore, oppure le accenderà ancora di più: vedremo cosa succederà!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Simone Barbato a volte non si rende conto che il suo comportamento può infastidire. Non sempre i naufraghi hanno voglia di sentire le sue esibizioni canore, e alcune volte viene da pensare se Barbato la faccia apposta a esternare tutto il suo fervore artistico o sia proprio un impulso irrefrenabile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!