Iscriviti

Laura Pausini: “Soffro perché giudicata dalla mattina alla sera”

Intervistata dal settimanale "Oggi", Laura Pausini si racconta nel corso di una lunga intervista, parlando dell'uscita del suo nuovo album e raccontando tutte le sue paure ed insicurezze della vita di ogni giorno.

Gossip
Pubblicato il 29 marzo 2018, alle ore 15:34

Mi piace
10
0
Laura Pausini: “Soffro perché giudicata dalla mattina alla sera”

Laura Pausini è senza dubbio una delle cantanti italiane più apprezzate dal grande pubblico, sia in Italia che all’estero. Nonostante la sua grande bravura, professionalità e la sicurezza che dimostra di avere sul palco, Laura Pausini racconta che in realtà non ce l’ha durante la vita di tutti i giorni. Una volta spenti i riflettori, Laura è una donna piena di paure, dubbi ed insicurezze.

Intervistata dal settimanale “Oggi”, Laura Pausini si racconta durante un lunga intervista, nella quale parla dell’uscita del suo nuovo album e del fatto di essere una persona normale, con le sue paure e fragilità. Proprio a causa di queste insicurezze, stando a quanto da lei dichiarato, avrebbe rifiutato la conduzione del “Festival di Sanremo”.

Riguardo all’ultimo Festival di Sanremo, Laura Pausini parla della sua esperienza al teatro dell’Ariston, raccontando di aver sofferto molto il fatto che molta gente l’ha accusata di esibizionismo per aver rinviato la sua partecipazione dalla prima all’ultima puntata del Festival, a causa di una brutta laringite: “Quest’anno sono stata tacciata di protagonismo per aver rinviato la mia esibizione al sabato, hanno insinuato che fingevo di star male: è stato brutto”.

Quando però si esibisce sul palco, Laura Pausini si trasforma e tira fuori tutta la grinta e la forza che l’hanno portata al successo, regalando al pubblico sempre tante emozioni. Proprio il suo ultimo cd, dal titolo “Fatti Sentire” è un invito per tutti i suoi fan, affinchè possano alzare la testa e non farsi intimorire mai nella vita. Un titolo, che invita tutti ad andare avanti senza ascoltare i giudizi degli altri, che molto spesso fanno male e condizionano la propria vita.

“Tutti dicono che sono forte. Solo sul palco: poi scendo e mi bastano cinque gradini per sentirvi insicura. Il mio disco è un inno al coraggio…E ve lo dice una persona che viene giudicata dalla mattina alla sera e per questo ne soffre”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Credo che Laura Pausini sia davvero una bella persona, una delle poche cantanti che è rimasta sempre umile e semplice. Lo conferma il fatto che Laura sia una persona normale, una donna con le sue paure ed insicurezze, e non è giusto che sia stata giudicata male per non aver potuto partecipare alla prima puntata di Sanremo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!