Iscriviti

Heather Parisi sbotta sui social: "Non accetto la cattiveria gratuita!"

Heather Parisi continua ad ampliare il suo profilo Instagram con immagini riguardanti la sua famiglia e il suo quotidiano ricevendo purtroppo qualche critica di troppo. Proprio per questo ha voluto rispondere e dire la sua a riguardo.

Gossip
Pubblicato il 27 agosto 2018, alle ore 11:53

Mi piace
4
0
Heather Parisi sbotta sui social: "Non accetto la cattiveria gratuita!"

Una Heather Parisi agguerrita più che mai come del resto abbiamo imparato a conoscere durante la sua partecipazione come giudice al serale di Amici di Maria De Filippi dove, gli scontri tra Simona Ventura a causa del cantante Biondo, erano diventati il siparietto tanto atteso del sabato sera. Sempre onesta e senza peli sulla lingua, Heather non ha mai nascosto infatti la sua schiettezza che però sembra urtare e non poco moltissimi utenti del web.

Critiche e polemiche sembrano ormai invadere il profilo Instagram della ballerina che, stanca ma soprattutto annoiata da tanto livore, ha deciso di sfogarsi attraverso il suo profilo ufficiale che, come ben sappiamo, è gestito da lei in persona. La showgirl ha deciso di essere presente su Instagram perchè è un’appassionata di fotografia e dunque all’inizio quale modo migliore per raccogliere tutti i ricordi e i momenti più significativi della sua vita.

Con il passare del tempo, però, il social è diventato una sorta di diario da condividere con tutti i suoi fan e nel quale i momenti, gli attimi e le emozioni più belle erano a farle da padrona. La ballerina ammette che non è stato per nulla facile rinunciare alla propria privacy soprattutto considerandosi molto gelosa della propria vita privata.

“Per molti personaggi dello spettacolo, i social sono uno strumento di promozione del proprio lavoro e un tassello importante nella costruzione della propria immagine. Spesso sono gestiti da agenzie specializzate, e in ogni caso pochissimo è lasciato all’improvvisazione e alla spontaneità. Tutto ha uno scopo preciso, dalla commozione all’indignazione“ ha infatti chiosato la showgirl consapevole sicuramente che condividere la sua vita privata la rende un bersaglio facile alle critiche.

Quello che non riesce ad accettare Heather è invece la cattiveria gratuita, l’odio come riscatto sociale, l’offesa come lotta di classe, la moralità spicciola e la curiosità morbosa: “Il concetto per cui la presenza sui social implichi la conseguente necessità di dover render conto di tutti i propri fatti personali e di dover accettare le offese ad personam, è non solo di una violenza inaudita ma è anche privo di ogni onestà intellettuale“ ha concluso infine la Parisi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Purtroppo nell'era dei social qualsiasi cosa venga postata può essere fonte di critiche e polemiche ancor di più se si tratta di un personaggio famoso. Heather, pur consapevole, continua imperterrita a rendere nota la sua vita privata e, come in tutte le situazioni, anche in questa ci sono persone che vivono per puntare il dito sulla vita degli altri.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!